Matteo Molinari, la collezione uomo primavera estate 2014

Un look quello di Matteo Molinari per la prossima primavera estate che pur partendo da antiche tradizioni (l'abito ecclesiastico) cerca di reinventare presente, passato e futuro grazie ad una collezione dalle mille sorprese.

Matteo Molinari uomo p/e 2014

Almeno per oggi voltiamo le spalle all'autunno e ci proiettiamo in avanti, verso la prossima stagione calda. Il pretesto per questo viaggio nel futuro, la collezione di Matteo Molinari per la primavera-estate 2014.

Un lineup ispirato agli abiti religiosi, a come venivano tagliati e cuciti. Un percorso a ritroso nel tempo che punta però con decisione alla modernità. A look che sappiano colpire lo sguardo e suscitare (perché no) una note di stupore. L'uomo di Matteo Molinari ama sorprendere. Non vi è minimo dubbio. Ce lo dicono le tante trasparenze nere, i rossi cardinalizi, il gioco prezioso ed immacolato del bianco e nero.

Particolarità che si rincorrono per tutta la collezione e per certi versi si assommano nell'ensemble dai fluttuanti calzoni a tenda che ci mostrano lo spirito sofisticato ed avventuroso di Molinari. Outfit che spesso osano, fieri come sono di una tradizione artigianale che viene da lontano, depositaria di un sapere antico. Inestimabile.

Matteo Molinari uomo p/e 2014

Matteo Molinari uomo p/e 2014
Matteo Molinari uomo p/e 2014
Matteo Molinari uomo p/e 2014
Matteo Molinari uomo p/e 2014
Matteo Molinari uomo p/e 2014
Matteo Molinari uomo p/e 2014
Matteo Molinari uomo p/e 2014
Matteo Molinari uomo p/e 2014
Matteo Molinari uomo p/e 2014
Matteo Molinari uomo p/e 2014
Matteo Molinari uomo p/e 2014

Via | Matteo Molinari

  • shares
  • Mail