Milano Moda Donna A/I 2011 Live: Paola Frani


Una piacevole sorpresa quella della sfilata di Paola Frani. Come nei tempi che furono la collezione sfila all'interno dello showroom del marchio, in un'atmosfera intima e raccolta. In prima fila il Presidente di Camera Moda, Cav. Mario Boselli, pronto sempre a sostenere le nuove leve del made in Italy. Leggerezza è la parola d'ordine di questa collezione: le piume saranno il filo conduttore di tutto, piume sulla passerella, piume sugli abiti, piume sugli accessori e tra i capelli; il trend lanciato da "Black swan" sembra essere stato sapientemente colto e reinterpretato dalla stilista.

Abiti leggeri e bon ton, per una donna bon chic bon genre che ama essere seducente e femminile senza essere mai volgare, ostentata o esagerata nell'esibizione della sua femminilità. Lo si capisce dagli abiti impalpabili impreziositi da piume e da mongolia, declinati nei colori tenui del cipria e del beige, del nero e del bianco avorio. Abiti scivolati sul corpo, proporzioni perfette per pantaloni di taglio essenziale, arricchiti dalla leggerezza delle piume: su scolli, profili, e sulle scarpe (deliziose). Da non perdere i collier circolari in pelle e metallo, le piume tra i capelli, e le piume cucite come ali sulle spalle delle modelle. Colori dominanti il cammello, il nero, il malva, il rosa tenue e qualche tocco di rosa acceso. Una collezione leziosa, leggera, chic e femminile per un marchio che, piano piano e con capacità e coerenza si sta aprendo una strada nel complesso mondo moda.


Paola Frani
Paola Frani
Paola Frani
Paola Frani
Paola Frani
Paola Frani

Paola Frani
Paola Frani
Paola Frani
Paola Frani
Paola Frani
Paola Frani
Paola Frani
Paola Frani
Paola Frani
Paola Frani
Paola Frani
Paola Frani
Paola Frani

  • shares
  • Mail