Louis Vuitton corteggia Nicolas Ghesquière, sarà lui il nuovo direttore creativo?

Louis Vuitton è a caccia di un direttore creativo, dopo l’addio di Marc Jacobs. Chi sarà il suo successore? Ecco i primi rumors di settore.



Marc Jacobs non ha fatto in tempo a lasciare la sua sedia di direttore creativo di Louis Vuitton, che si sono subito scatenati i classici pettegolezzi. Come mai? Che cosa sta succedendo al bel Jacobs e soprattutto quale sarà il suo erede nella maison francese più popolare al mondo? Tutti interrogativi ancora in cerca di risposta, nonostante l’ultimo messaggio dello stilista.

Nelle ultime settimane sono stati diversi i cambi al vertice e potenzialmente a diventare la prima firma di LV potrebbe essere proprio Nicolas Ghesquière, che ha lasciato Balenciaga lo scorso anno e soprattutto non è in ottimi rapporti con la griffe, che invece sta avendo buoni risultati con Alexander Wang.

Non esiste ancora una conferma ufficiale, nonostante alcuni siti internet abbiano giù riportato una presunta firma di contratto. Louis Vuitton ha ovviamente smentito la notizia, sostenendo che non che la carica non è ancora stata assegnata. Insomma, nessuna conferma, ma il nome non è stato neanche chiaramente negato. Sicuramente i pessimi rapporti con Balenciaga non rendono facili gli accordi con Vuitton. Sempre a titolo di pettegolezzo, si dice che a volere Nicolas Ghesquière al vertice sia la figlia di Bernard Arnault, l'imprenditore francese proprietario del colosso internazionale della moda, il gruppo LVMH. Insomma, una raccomandazione che potrebbe venire dall’alto.

Via | L’Express

  • shares
  • Mail