Halloween 2013: una guida per scegliere costume e trucco

Quest’anno non volete perdere la notte di Halloween e state cercando un costume. Ecco i consigli Fashionblog per scegliere quello più giusto e chic.



Indossare un costume è molto divertente, ma bisogna ricordarsi alcuni dettagli per evitare di mettere in vista i nostri difetti. In linea di massima a Halloween bisogna scegliere una maschera un po’ paurosa o comunque dall’aspetto terrificante. Non è detto che per ottenere questo risultato sia necessario mortificarci nello stile e nella femminilità. I costumi che maggiormente vanno di moda sono quelli da strega, da diavoletto, da zombie, da infermiera o da Crudelia Demon.

Sia che abbiate comprato una maschera pronta, sia che abbiate deciso di fare il fai da te riciclando leggings, gonne e magari abiti vintage che avete sul fondo dell’armadio, ricordatevi che ci sono dei punti che vanno slanciati o coperti: fianchi larghi, gambe poco toniche? Non esagerate con le mini. Avete un bel seno? Potete anche scoprirlo un pochino.

Per quanto riguarda il trucco, invece, dovete sentirvi libere di giocare. Considerate che non dovete essere brutte per forza e che quindi non c’è alcuna necessità di indossare nasi finti o bitorzoli che escono dalla testa. Sono divertenti i cerchietti e i capelli (per le streghe e le diavolette), come le parrucche colorate.

Lo smokey eyes è una tecnica molto diffusa per truccare gli occhi: sicuramente regalerà uno sguardo intenso, profondo e al tempo stesso molto dark. La bocca potreste colorarla con un rossetto rosso intenso: è una scelta audace, ma così non si sbaglia di sicuro.

Foto | Pinterest

  • shares
  • Mail