M.I.A. per Versus, la collezione uomo

Un omaggio che il rapper M.I.A fa alla storia del celebre ed amato brand italiano. Tornano “greche” e meduse, ma, naturalmente, in questa capsule collection Versus c'è anche qualcosa di più.

Capsule collection M.I.A per Versus uomo

La passione di Versace per la musica, le rockstar ed i palcoscenici da grande concerto ha radici lontane. Impossibile ricordarle qui tutte. Nessuna sorpresa ci dà dunque questa fruttuosa collaborazione tra Donatella Versace (Versus) e M.I.A.

Il rapper prende subito di petto l'impegno con il prestigioso marchio made in Italy, ispirandosi alle sue iconiche fantasie, a quei giochi geometrici che in passato tanto ci hanno sedotto con i loro svariati rimandi all'antica Grecia, alle suggestioni eterne della storia che tanto piacevano al fondatore del marchio.

Un'ispirazione per certi versi sui generis, visto che M.I.A per questa capsule collection scende (inevitabilmente) nelle strade e guarda anche al mondo delle contraffazioni, al mercato sempre florido dei falsi, ne coglie acutamente alcuni aspetti e li rielabora (secondo una chiave personale e d'effetto) dando vita a tutta una serie di outfit provocatoriamente giovani, a tratti “scoordinati”, dove fantasie diverse tra loro fanno spavaldamente a pugni.

Capsule collection M.I.A per Versus uomo

Capsule collection M.I.A per Versus uomo
Capsule collection M.I.A per Versus uomo
Capsule collection M.I.A per Versus uomo
Capsule collection M.I.A per Versus uomo
Capsule collection M.I.A per Versus uomo

  • shares
  • Mail