Daria Werbowy al posto di Miranda Kerr per Mango primavera-estate 2014

Daria Werbowy è la nuova testimonial di Mango: che fine ha fatto Miranda Kerr? Dopo l'addio a Victoria's Secret e al marito Orlando Bloom, ecco a sorpresa il divorzio dal brand spagnolo.

Cambio di testimonial per Mango: fuori Miranda Kerr e dentro Daria Werbowy, nome forse meno noto alla massa ma top model di indubbio talento e presenza scenica. E così, la nuova campagna primavera-estate 2014 avrà come protagonista la modella erede di Gisele Bundchen. Polacca di origine ma canadese d'adozione, il nuovo volto del brand spagnolo vanta numerose passerelle di prestigio, copertine di riviste e pubblicazioni: non a caso è considerata una delle modelle a vocazione più internazionale. In altre parole, perfetta per Mango.

Miranda Kerr, dunque, dice addio anche a uno dei marchi low cost più famosi dopo una sola stagione. Dopo il divorzio professionale da Victoria's Secret e, quello reale, da suo marito Orlando Bloom, viene da chiedersi se la modella non abbia perso per strada il suo karma. Tant'è, visto che Mango non ha mai avuto grosse difficoltà a trovare testimonial: tra i volti più noti che hanno rappresentato la casa di moda ci sono Penélope Cruz, Milla Jovovich, Lizzy Jagger, Karolina Kurkova, Naomi Campbell, Eva Herzigova, Inés Sastre, Claudia Schiffer, Christy Turlington e Diane Kruger. Dal brand spiegano perché la scelta sia caduta proprio su Daria Werbowy:

Seguendo la propria traiettoria di collaborazioni con personaggi iconici nel mondo della moda, MANGO ha scommesso su una delle top model attualmente più professionali del settore. Scegliendo una modella del tenore di Daria Werbowy, abbiamo voluto dare enfasi non solo ai valori associati al marchio, ma anche all'importanza della qualità e del design dei capi che compongono la nuova collezione.

  • shares
  • Mail