Louis Vuitton reinventa la Speedy con la versione Bandouliere

vuitton

Inflazionata, taroccata e nemmeno più così esclusiva, su di lei se ne dicono molte, ma io sono convinta che portata con la giusta grazia e il giusto look la Speedy di Louis Vuitton ha ancora la stessa aurea da "it bag" che aveva ai tempi in cui Audrey Hepburn stringeva i manici della sua 25.

Ed è questo che devono aver pensato i creativi della maison quando hanno deciso di dare nuova vita alla loro creazione aggiungendo allo storico bauletto la tracolla e dandogli il nome di Bandouliere. L'aggiunta di questo comodo dettaglio sulle versioni 25,30,35 e 40 avrà ovviamente ripercussioni sui prezzi che, si mormora, partiranno dai 650 euro per la più piccola, che detto tra noi è anche quella che preferisco e forse l'unica davvero adatta ad essere portata a tracolla.

Per il momento la Bandouliere sarà disponibile solo nella versione in canvas Monogram, ma se avrà il successo sperato, sono convinta che il prossimo anno la vedremo vestita anche di Damier Azur, voi che ne pensate?

  • shares
  • Mail