Kinloch: la seta incontra la Scozia

Dal piacere tattile della bellissima seta comasca, arriva il gusto scozzese del creativo di Kinloch per soddisfare gli sfizi dell’uomo e della donna: cravatte e pochette per lui, foulard per lei.



Foulard, cravatte e pochette, accessori uomo e donna che completano i look più svariati.
Che io sia un grande appassionato della materia accessori ed in particolare di foulard, sciarpe uomo, cravatte e similari penso sia abbastanza palese visto che ho già espresso questo genere di propensione.
Ciò quindi mi porta costantemente alla ricerca di grandi operatori in questo settore. Kinloch presenta una brillante collezione ispirata alle grandi esigenze della moda uomo e della moda donna. Foulard e cravatte con le fantasie più divertenti e coinvolgenti che regalano al classicismo dell’abito maschile note di colore ed allegria, il tutto confezionato con la grande bellezza delle sete comasche, note in tutto il mondo.
Dalle fantasie optical dal sapore estremante anni 70, alle geometrie più classiche fino alle sfiziosissime caricature di animali o fiori. Marco Kinloch Herbertson, direttore creativo del marchio, esplora le bellezze della Sicilia ed in particolare di Catania, ove risiede con la nobil donna Antea Brugnoni Alliata, le cui origini e nobili conoscenze hanno contribuito alla formazione del gusto originale del suo amato italo scozzese. Tra i capitelli ed i coralli dell’isola, si esplorano anche mete esotiche e dal sapore nipponico contaminato talvolta dalla cultura araba di cui la nobil donna è profonda conoscitrice. Questo mix da vita a stampe uniche nel loro genere, inconfondibili e ricche di passione travolgente per una terra ed una donna, quella donna amata ogni giorno, che ha spinto Marco Kinloch Herbertson, a renderla musa di capolavori da indossare nel lusso della quotidianità.

  • shares
  • Mail