Moda uomo estate 2011: errori ed orrori di stile

Moda uomo estate 2011: errori ed orrori di stile

L’estate lo sappiamo da sempre è la stagione delle piccole e grandi follie, delle trasgressioni inseguite e del pittoresco (termine scivoloso che ci può portare in un batter di ciglia nel ridicolo), così quando si parla non tanto di moda, ma di stile alcune regole fanno sempre tenute bene in mente. Mai portare le calze con i sandali ad esempio, evitare il più possibile le camicie con le maniche corte, specialmente se accompagnate da cravatta ed ancora, le canotte in città che possono essere comodissime e trendy, ma certamente non chic.

Altrettanto importante è non eccedere poi con gli accessori ed appesantire il proprio look con troppi orpelli (un foulard, un piccolo gioiello od un cappello dall’aria bohemien possono sicuramente bastare). Valga dunque anche per gli uomini il consiglio di Coco Chanel, indiscussa icona di stile, che invitava le donne, giovani o vecchie che fossero, a togliersi sempre qualcosa prima di uscire di casa.

Nelle foto articoli in vendita presso Asos ed Urbanoutfitters.

Moda uomo estate 2011: errori ed orrori di stile
Moda uomo estate 2011: errori ed orrori di stile
Moda uomo estate 2011: errori ed orrori di stile
Moda uomo estate 2011: errori ed orrori di stile
Moda uomo estate 2011: errori ed orrori di stile

Via | Fashionbeans

  • shares
  • Mail