Braccialini: Bags for Africa

La storica maison di borse si impegna per una quarta edizione di una charity bag. Battuta all’asta il ricavato andrà per le popolazioni dell’Africa.

Braccialini ci ha sempre abituato a progetti moda sempre curiosi ed affascinanti, dalle sue origini ad oggi le collezioni di borse e il recente exploit con gli orologi la collocano tra quelle aziende inconfondibili per stile e spirito. Spirito che non si smentisce mai, trova sfogo anche con l’attenzione ai grandi temi del sociale e vede l’azienda impegnata nella realizzazione di una borsa ispirata alla cultura e tradizione dell’Africa.
In occasione della quarta edizione di Bags For Africa, progetto charity realizzato da COOPI - in collaborazione Christie's Italia e Camera Nazionale della Moda Italiana, si è deciso di impegnarsi nel combattere la malnutrizione in Niger e Ciad, realizzando una shopping in pelle, dipinta a mano secondo la tecnica decorativa Batik impiegata storicamente anche dalle tribù nigeriane.
Dal “divertimento” che contraddistingue la filosofia del marchio, si passa ad un “divertere” che per sua stessa definizione va oltre lo schema del paradigma della normalità. Passare oltre l’estetico giocoso per uno consapevole, che sappia anche aiutare chi si trova in difficoltà dall’altra parte del mondo, ricordandoci ogni giorno che esiste seppur lontano. Spesso abbiamo questo grosso problema, dimenticarci del “male” altrui perché non ci tocca o non fa parte della nostra realtà.
Associazioni e volontari esistono e dedicano il loro tempo, le loro energie per far qualcosa. Ben felice che anche le istituzioni del nostro settore continuino ciclicamente a rinfrescar le memorie sulle grandi tematiche che affliggono il nostro mondo.

  • shares
  • Mail