Gli abiti da sposa in stile anni 40

Se amate lo stile vintage, per le vostre nozze, potete ispirarvi ai look delle sposine di molti anni fa e scegliere un abito da sposa anni 40. Ma cosa indossavano le donne che si sposavano in quegli anni? Ecco i dettagli per un matrimonio retrò.

Abiti da sposa anni 40

Per un matrimonio romantico e dallo stile retrò che cosa c'è di meglio di un abito da sposa in stile anni 40? Le donne che convolavano a nozze in Europa in quegli anni erano in una situazione molto difficile, era il periodo della Seconda Guerra Mondiale e la foto che apre la fotogallery è esemplificativa del clima in cui queste ragazze sceglievano di salire all'altare.

Innanzi tutto la parola da tenere in mente è semplicità, il che non vuol dire abito povero o poco elegante ma, semplicemente con poca stoffa o poco sfarzoso. Sia che si fosse durante il periodo della guerra o se ne fosse appena usciti, era importante risparmiare sulla quantità di stoffa che, ovviamente, ha sempre avuto il suo prezzo. Il risultato, però, era decisamente chic. Infatti, molti dei modelli che si sfoggiavano alle nozze all'epoca, proprio perché semplici, avevano uno stile decisamente minimal e sofisticato

Se volete seguire questo stile le maniche lunghe e le scollature poco profonde sono un obbligo e non è tanto difficile trovare vestiti da sposa con maniche lunghe in questo periodo, sono decisamente tornati di moda, soprattutto in raso o pizzo. Le gonne devono essere svasate o dritte, magari con un po' di strascico, nella stessa stoffa o applicato alla donna a parte.

Il velo, soprattutto corto, è un must per i vestiti da sposa anni 40 e anche i guanti, meglio se in seta o in raso, sono perfetti per ricreare un look d'ispirazione vintage.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail