La collezione uomo Simon Miller primavera estate 2014

Il casual garbato di Simon Miller per la prossima primavera estate sembra pensato per un giovane curato e lontano da ogni accesso. Uno stile sportivo che punta con sicurezza sul senso della misura.

L'uomo Simon Miller per la primavera estate 2014

L'uomo Simon Miller per la primavera estate 2014

L'immagine che la collezione Simon Miller evoca per la primavera estate 2014 è quella garbata e rassicurante del ragazzo della porta accanto, visto in mille pubblicità o magari anche sul pianerottolo di casa. Tenute che fanno della semplicità il loro punto forte. La chiave di volta su cui costruire un intero guardaroba.

Lo stesso Rob Rea, fotografato per l'occasione da Rene Cervantes, cerca di sfodera un fascino acqua e sapone che si sposi naturalmente con l'intento del brand. Finiscono così davanti ai riflettori giubbetti di jeans bianchi o di un celeste sbiancato, pantaloni aderenti che sfiorano appena la caviglia, t-shirt che sfumano delicatamente da un azzurro intenso ad un azzurro quasi petrolio ed ancora camicie a righe su fondo blu mezzanotte.

Nulla è mai troppo estroso o sopra le righe, tutto rientra invece nei limiti di un casual attento e fresco, nell'ambito di uno stile sportivo, curato e "comme il faut".

  • shares
  • Mail