Bjork al Manchester International Festival


Virata afro/funk per la cantante e compositrice islandese Bjork che così è apparsa al Manchester International Festival conclusosi nei giorni scorsi. Dopo le mise a forma di cigno, i look d'avanguardia dei suoi premiati videoclip musicali e le performance con il marito artista e mega star Matthew Barney, eccola in una nuova e sempre eccentrica -per carità- versione.

Sul Telegraph descrivono questo look come una specia di maga, piovuta dal cielo grazie al grande abito/mantella tempestato di paillettes blu.

E coronata da una gigantesca parrucca Afro rossastra a bilanciare i solidi platform, mentre intonava la canzone “Biophilia”, aiutata da un coro di 25 voci femminili tutte islandesi. Sarà islandese anche lo stilista dell'abito? Qui il mistero si infittisce.

Foto | T Magazine

  • shares
  • Mail