50 anni di stile: ecco gli uomini con una marcia in più secondo GQ

50 anni di stile: ecco gli uomini con una marcia in più secondo GQ

Non si parla di eleganza, ma piuttosto di “quel certo non so che” che immediatamente crea in noi una sorta di incantamento. Una seduzione che emana da un gesto, da un modo di porsi o forse più semplicemente da un’alchimia a cui non sappiamo in alcun modo resistere. Da Marcello Mastroianni a Paul Newman, la classifica di GQ sugli uomini il cui stile ha influenzato, suggestionato e rapito il pubblico in questi ultimi cinquant’anni, ci mostra (con il giusto orgoglio mi verrebbe da aggiungere) un’umanità varia e singolare . Così non ci sorprende certo trovare personaggi così diversi tra loro come Malcom x e Richard Avedon, Steve McQueen e Yves Saint Laurent. Tutti nomi grazie ai quali lo stile diventa -prodigiosamente- una squisita essenza.

La classifica stilata tempo fa, ma riproposta da GQ in questi giorni (ne esiste in realtà anche un’altra dedicata unicamente agli attori), include tra gli altri Jack Kerouac, David Bowie, George Clooney, Brian Ferry e Johnny Depp.

50 anni di stile: ecco gli uomini con una marcia in più secondo GQ
50 anni di stile: ecco gli uomini con una marcia in più secondo GQ
50 anni di stile: ecco gli uomini con una marcia in più secondo GQ
50 anni di stile: ecco gli uomini con una marcia in più secondo GQ
50 anni di stile: ecco gli uomini con una marcia in più secondo GQ
50 anni di stile: ecco gli uomini con una marcia in più secondo GQ
50 anni di stile: ecco gli uomini con una marcia in più secondo GQ
50 anni di stile: ecco gli uomini con una marcia in più secondo GQ

  • shares
  • Mail