Ck One Shock, la campagna pubblicitaria di Calvin Klein per la nuova versione di Ck One

Calvin Klein Fragrances ha da poco presentato la campagna pubblicitaria globale di Ck One Shock per l’autunno 2011. "Shock" solo perché è il primo profumo non unisex del marchio e perché trattasi di campagna focalizzata sull'individuo e la sua anima ribelle. Un vero e proprio trauma per chi dal 1994 si è innamoarto della fragranza Ck One (confondendo anche eventuali passioni legate al senso dell'olfatto. Lo "indossavano" tutti, uomini e donne, creando relativi stati confusionali nelle persone) e non ha mai cambiato profumo. Calvin Klein lancia questo forte messaggio: la cultura giovane di oggi necessita di marcare la propria individualità. Ci consoliamo almeno del fatto che anche i grandi marchi riescono a constatare l'ovvio e a farne una campagna pubblicitaria shock. Ck one shock riprende il visual della campagna di Ck One Lifestyle – che ha debuttato a febbraio 2011 – sviluppando il lato ribelle della linea e introducendo l’ampliamento del brand con le linee complementari di jeans, intimo e mare.

Secondo Catherine Walsh, Senior Vice President of American Fragrance, Coty Prestige:

Ck One ha mantenuto il suo stato di icona mondiale, e di fragranza originariamente condivisibile, sin dal suo primo lancio nel 1994. Con l’introduzione di Ck One Shock ci rivolgiamo al bisogno dei consumatori di oggi di definire la propria individualità mantenendo nel frattempo l’equità centrale della linea Ck One – autenticità e accessibilità. Ck One Shock è semplicemente per quando non vuoi condividere.

E Tom Murry, Presidente di C. Klein, ha rincarato la dose:

L’introduzione di Ck One Shock porta un irresistibile e impattante nuovo capitolo alla linea dell’iconico Ck One.

Attenzione gente: questa nuova fragranza potrebbe mettere ko i vostri sensi e creare nuove dipendenze.

Via | Stylecult

  • shares
  • Mail