Abercrombie chiede al cast di Jersey Shore di indossare i capi di qualcun altro

abercrombieAbercrombie & Fitch contro Jersey Shore, cosa sta succedendo? Succede che i vertici del famoso brand americano specializzato in camicie a quadretti, t-shirt da gioielleria (visti i prezzi) e pantaloni cargo, considera lo show televisivo più tamarro degli utlimi anni troppo diseducativo e chiede ai suoi protagonisti di indossare i vestiti di qualcun altro.

Perchè, se da una parte Abercrombie propone nei suoi cataloghi e nei suoi store l'immagine di maschi giovani e ultrapalestrati, considera come "danno all'immagine della casa" l'apporto per esempio di Mike "The Situation" Sorrentino, simbolo di tamarragine allo stato puro nei comportamenti e più volte immoratalato con le suddette camicie.

Chi vincerà la sfida di public relations? Chi sarà il prossimo brand che i tamarri indosseranno nelle incursioni sulle spiagge e nei club? Non si sa. Ma è chiaro che come al solito, perde chi non scrive l'ultimo comunicato stampa e comunque, il succo è che è tutta preziosa pubblicità. Nuove strategie di vendita si sviluppano, con buonapace dei due contendenti.

Immagine | MTV

  • shares
  • Mail