Louis Vuitton, l'ultima campagna di Marc Jacobs per la primavera estate 2014

L'ultima campagna di Marc Jacobs per la casa francese con sei modelle d'eccezione: Gisele Bundchen, Catherine Deneuve, Sofia Coppola, Fan Bingbing, Edie Campbell e Caroline de Maigret fotografate da Steven Meisel.

Marc Jacobs ci aveva donato il suo splendido canto del cigno con l'ultima collezione disegnata per la maison francese Louis Vuitton, virata nei toni splendenti di un nero profondo: una delle collezioni più impressionanti della scorsa Fashion Week di Parigi, commovente quanto meravigliosa, che aveva siglato l'addio del designer americano alla casa di moda, che lo ha sostituito con Nicholas Ghesquière.

Ma Marc Jacobs non aveva ancora terminato di stupirci ed ecco arrivare le foto della campagna promozionale della famigerata collezione primavera estate 2014, colpo di coda della presenza star system del designer: un parterre di star, attrici e modelle, riunite per celebrare la loro amicizia con Jacobs e diventare i volti dell'ultima campagna che ha visto la firma di Marc.

Gisele Bundchen, Catherine Deneuve, Sofia Coppola, Fan Bingbing, Edie Campbell e Caroline de Maigret hanno quindi posato per i profondi scatti ad opera di Steven Meisel, che le vedono protagoniste assolute assieme agli accessori. Il primo richiamo artistico, naturalmente, è la Monna Lisa di Leonardo Da Vinci, per le pose di tre quarti e le espressioni enigmatiche, indecifrabili, delle sei eccezionali modelle di questa campagna primavera estate così anticonvenzionale.

L'ultima campagna Louis Vuitton firmata Marc Jacobs

Frédéric Winckler, direttore della comunicazione e degli eventi della casa Louis Vuitton, ha rilasciato una dichiarazione esplicativa e commossa sulle fotografie.

E' stato un servizio fotografico molto emozionante e credo che si possa vedere nelle immagini. Non c'è nulla di malinconico, bensì celebra le donne che hanno ispirato e continuano ad ispirare il lavoro di Marc.

La campagna verrà pubblicata sui giornali di moda mondiali a partire da Febbraio 2014, probabilmente in una sequenza di sei pagine per mostrare tutte le fotografie nella giusta prospettiva collettiva di glamour oscuro, misterioso e impenetrabile, che già aveva entusiasmato al fashion show di addio dello scorso Ottobre 2013 nel corso della passata Paris Fashion Week.

Via e Foto | WWD

  • shares
  • Mail