Una mostra in onore di Marc Jacobs a Milano

marc jacobs

I rumors che vogliono Marc Jacobs a capo di Dior si fanno sempre più insistenti. Soprattutto ora che Louis Vuitton ha annunciato il progetto di una mostra dedicata a colui che è il direttore artistico della maison da 14 anni. La mostra, oltre a rendere omaggio a colui che ha riportato in auge il prêt-à-porter in casa Vuitton, suona proprio come un addio al suo grande creativo. Con tutta probabilità sarà presentata alla Triennale, in occasione della settimana della moda milanese e sarà curata da Katie Grand. La stilista e caporedattrice di Love, e Marc Jacobs hanno collaborato costantemente durante tutto il mandato dello stilista in Louis Vuitton e sono amici di vecchia data. Lei è stata definita una delle stylist più influenti e potenti del mondo della moda, lui è il creativo più conteso del 2011. Katie ha una tendenza al cool dall'età di 12 anni, Marc è uno degli stilisti più precoci e di successo degli ultimi 20 anni. Non poteva quindi che essere la persona più indicata per mettere in scena i momenti più significativi della storia tra Louis Vuitton e Marc Jacobs.

Altro appuntamento da non perdere dedicato alla maison: l'inaugurazione del rinnovato negozio di via Montenapoleone. Dall'ufficio stampa italiano della griffe confermano il re-opening della boutique progettata da Peter Marino e anticipato da wwd: il cocktail - fissato probabilmente il 21 settembre, in concomitanza con il via alle passerelle nel capoluogo lombardo - rivelerà uno spazio che ospiterà la prima "travel room" europea, focalizzata su tutte le proposte per il viaggio, oltre a un servizio made-to-order per le borse maschili e femminili. Preparatevi alle sorprese. La città della moda promette faville.

Via | WWD

marc jacobs mostra
marc jacobs mostra
marc jacobs mostra
marc jacobs mostra
marc jacobs mostra

marc jacobs mostra
marc jacobs mostra
marc jacobs mostra

  • shares
  • Mail