Una sbirciatina nell'ufficio del direttore moda di Vogue Paris

La 44enne Emmanuelle Alt da qualche mese sta provando l'ebbrezza di dirigere un dispensatore di fashion coolness di primo livello come Vogue Paris (dopo la misteriosa fuoriuscita di Carine Roitfeld); quelli di Vogue le hanno chiesto qual'è la prima cosa che ha fatto quando si è trasferita nel mitologico ufficio e sapete cos'ha risposto? Ha installato l'impianto iPod.

Infatti pare che una delle sue strategie lavorative sia costringere i collaboratori ad ascoltare gli Abba e David Bowie, difendendosi adducendo che è naturale, ognuno ama la musica che ascoltava da teen-ager.

Ma la Alt, giusto per carpire qualche segreto di questi personaggi del gotha della moda, per la musica ha proprio una passione; pensate che dopo uno shooting con il fotografo David Sims e la top Kate Moss, i tre sfogano la stanchezza da set con un bel karaoke. E anche qui, non si cantano certo canzonette, via con i virtuosismi alla Barbra Streisand o alla Diana Ross.

Via | Fashionologie

  • shares
  • Mail