Parigi Alta Moda gennaio 2014: la sporty couture di Chanel

Karl Lagerfeld osa e porta in scena una collezione haute couture con delle sneaker. Provocazione o alta moda?

Chanel : Runway - Paris Fashion Week - Haute Couture S/S 2014

Karl Lagerfeld non smette mai di sorprenderci (non necessariamente in positivo). È il caso della sfilata Chanel vista sulle passerelle di Paris Haute Couture primavera-estate 2014, dove l'eclettico direttore creativo ha portato in scena una sporty couture. Non siamo per la critica a tutti i costi (tanto più che nutriamo per Lagerfeld un amore incondizionato), ma quando una collezione è un buco nell'acqua, va detto. Anche quando lo stilista in questione è uno dei geni creativi più influenti del secolo.

Chanel Alta Moda P/E 2014

Cara Delevingne ha aperto le danze di un fashion show che aveva tutti i presupposti e il sapore degli anni '30: scenografia Art Decò e orchestra dal vivo con tanto di coro e direttore. Poi lo schock: la modella britannica indossa delle sneaker, così come tutte le modelle a seguire. Scarpe sportive anche sotto agli abiti lunghi, che sono arrivati dopo una lunga (a tratti infinita) carrellata di vestiti al ginocchio dalla silhouette stretta in vita e sagomata su spalle e gonne.

Il mood anni '30 si intravede nei ricami, nelle linee degli abiti e nelle paillette. In quanto al resto, lo stile appare poco uniforme e le idee ridotte al minimo sindacale: una vaga rivisitazione dell'iconica jacket, qualche longdress da sogno e poco altro. Portare delle sneaker in una sfilata di alta moda vorrebbe sembrare un'idea innovativa: c'è chi afferma che la haute couture stia prendendo una nuova direzione, chi ha acclamato questo azzardo come un modo per rompere gli schemi. Ma l'Alta Moda ha lo scopo di far sognare, è nata per osare e trova la sua ragione d'essere nelle creazioni opulente, ricche di dettagli, curate nei minimi particolari. L'Alta Moda è il risultato di una antica tradizione fatta di grandi couturier, è lusso e sperimentazione. Una sneaker può bastare per rendere rivoluzionaria una collezione haute couture?

  • shares
  • Mail