Paris Fashion Week: la tecno-guerriera di Gareth Pugh incanta Parigi



Gareth Pugh, personalità dall'alto estro creativo, è uno di quegli stilisti in grado di lasciare sempre tutti a bocca aperta.
E con la sua ultima collezione Primavera-Estate 2012 non ha tradito le aspettative.

Grande impatto scenico ed estetico, come si conviene allo stile delle sfilate parigine, ma Gareth Pugh è andato ancora oltre presentando una collezione concettuale, ma con dei capi comunque indossabili e costruiti come piccole architetture da mettere addosso.

I colori cardine sono i due non colori per eccellenza, ovvero il nero ed il bianco, e l'elemento maggiormente ricorrente è la 'gabbia'.
La gabbia, tipico elemento che ricorda una condizione di intrappolamento, ricorre spesso ma diviene elemento estetico di grande impatto.

Non mancano gli abiti più sinuosi, in grado di esaltare le forme del corpo ricreando affascinanti giochi di luci ed ombre, contrasti, ma sempre in armonia.
Il designer spinge prepotemente sulla spalla, rinforzandola ed esaltandola, e riportando l'attenzione verso il collo, che spesso pare adornato con elementi scudo che ricordano le armature.

Chiudono lo show dei modelli più eterei e fluttuanti che nonostante la loro allure più romantica si inseriscono perfettamente all'interno di questa collezione decisamente d'avanguardia.

Via | Thefashionspot.com

collezione Gareth Pugh SS 2012
collezione Gareth Pugh SS 2012
collezione Gareth Pugh SS 2012
collezione Gareth Pugh SS 2012
collezione Gareth Pugh SS 2012

collezione Gareth Pugh SS 2012
collezione Gareth Pugh SS 2012
collezione Gareth Pugh SS 2012
collezione Gareth Pugh SS 2012
collezione Gareth Pugh SS 2012
collezione Gareth Pugh SS 2012
collezione Gareth Pugh SS 2012
collezione Gareth Pugh SS 2012
collezione Gareth Pugh SS 2012
collezione Gareth Pugh SS 2012
collezione Gareth Pugh SS 2012
collezione Gareth Pugh SS 2012
collezione Gareth Pugh SS 2012
collezione Gareth Pugh SS 2012
collezione Gareth Pugh SS 2012

  • shares
  • Mail