Paris fashion week 2012 - Jean Paul Gaultier tra piercing e tatuaggi

Paris fashion week 2012 - Jean Paul Gaultier tra piercieng e tatuaggi

Una sfilata unica, uno scenario parigino da atelier. E' l'idea di Jean Paul Gaultier, che ha presentato la collezione primavera estate 2012 "alla vecchia maniera", senza musica, con una passerella fantasma, fatta di un semplice passaggio delle modelle tra gli invitati, che esibivano il numero di uscita.

Un clima informale, dove le protagoniste sorridono e fanno le boccacce, dove c'è lui in prima linea all'opera, dove un backstage all'aperto e visibile a tutti, mette in mostra l'attività del dietro le quinte, con lui intento a dare gli ultimi ritocchi agli abiti. Questo è Jean Paul Gaultier, che ama lo stile marina, presente da sempre in tutte le collezioni, che fa sfilare donne tatuatissime e piene di piercing con abiti da gran sera, che apre lateralmente i pantaloni, che si portano sopra morbida seta e che crea il tailleur con lo strascico.

Diverte, incanta, stupisce, sempre più vicino al concetto Haute Couture invece che prèt-à-porter, mi domando infatti cosa avrà inventato per la collezione alta moda che andrà in scena in questi giorni...Voto 9.

Immagini via | twitter@trendland

  • shares
  • Mail