Milano Moda Donna e la collezione John Richmond per l'autunno-inverno 2014/2015

John Richmond era uno dei brand più attesi per il quinto giorno di Fashion Week milanese. E la sua collezione donna autunno-inverno 2014/2015 ha calcato finalmente la passerella. Modelli per donne di carattere come sempre.


John Richmond live collezione FW 2014/2015

John Richmond live collezione FW 2014/2015
John Richmond live collezione FW 2014/2015
John Richmond live collezione FW 2014/2015
John Richmond live collezione FW 2014/2015
John Richmond live collezione FW 2014/2015
John Richmond live collezione FW 2014/2015
John Richmond live collezione FW 2014/2015
John Richmond live collezione FW 2014/2015
John Richmond live collezione FW 2014/2015

Quando si fanno previsioni sulle sfilate di John Richmond in genere non si sbaglia mai, perché è cura della maison di moda di non discostarsi da un ideale ben chiaro: vestire la donna grintosa e di carattere. Il marchio ha mandato in passerella oggi la sua collezione autunno-inverno 2014/2015 e ovviamente l'appuntamento era uno dei più attesi di questo quinto giorno di Milano Moda Donna.

Sulle note di alcuni celebri successi di Blondie ha così sfilato una linea invernale tostissima, fatta di tanto, tantissimo nero, intervallato qua e là dall'arancio acido e dal blu elettrico e particolari da dura. Qualche esempio? I teschi, elaboratissimi, ricchi di strass e decori e debitamente inseriti negli abiti più femminili per smorzare quell'eventuale barlume di romanticismo che potevano avere.

John Richmond live collezione FW 2014/2015

No, la donna Richmond proprio non ha la fama di una dolce principessa, quanto più quella da pirata della strada. E in effetti non sono mancati i chiodi borchiati da bikers, gli stivaloni anni 80 sopra al ginocchio e neppure gli shorts ridottissimi per far vedere le gambe quando si cavalca la propria Harley.

Un po' anni 80 anche la tendenza di voler usare giacche e maglie come abiti: spalle larghissime e tagli sartoriali maschili per i più sexy dei vestiti, come in verità eravamo abituati a vedere proprio negli anni d'oro delle spalline e dei capelli cotonati.

La collezione, vista nella sua interezza non solo è un continuum temporale con quelle passate ma è riafferma con forza l'identità di chi veste John Richmond. Nel complesso dobbiamo ammettere che ci piace, nonostante l'effetto sorpresa non sia mai contemplato in questi casi. Il fashion designer britannico ha sempre ben chiara il testa la sua musa e le rinnova il guardaroba di stagione in stagione senza dimenticare l'indole indipendente.

Anche perché solo una donna così ribelle può azzardare un sandalo aperto in pieno inverno senza risultare anacronistica. Anzi, il fascino delle contraddizioni dà ancora più enfasi al personaggio femminile che sceglie Richmond. Bella, sicura di se e che ha sempre in mano la situazione. Provate a darle torto!

John Richmond live collezione FW 2014/2015
John Richmond live collezione FW 2014/2015
John Richmond live collezione FW 2014/2015
John Richmond live collezione FW 2014/2015
John Richmond live collezione FW 2014/2015
John Richmond live collezione FW 2014/2015
John Richmond live collezione FW 2014/2015
John Richmond live collezione FW 2014/2015
John Richmond live collezione FW 2014/2015
John Richmond live collezione FW 2014/2015
John Richmond live collezione FW 2014/2015
John Richmond live collezione FW 2014/2015
John Richmond live collezione FW 2014/2015
John Richmond live collezione FW 2014/2015
John Richmond live collezione FW 2014/2015
John Richmond live collezione FW 2014/2015
John Richmond live collezione FW 2014/2015
John Richmond live collezione FW 2014/2015
John Richmond live collezione FW 2014/2015
John Richmond live collezione FW 2014/2015
John Richmond live collezione FW 2014/2015

Gallery | Getty Images

John Richmond, le sfilate precedenti del marchio

Seducente, tosta, mai banale, insomma la classica donna che non deve chiedere mai. Ecco la musa ispiratrice di John Richmond, un po' Twiggy per il suo carattere indipendente e scanzonato, un po' Joan Jett per il look aggressivo ma sempre chic. Il brand salirà sulla passerella della Milano Fashion Week il 23 febbraio prossimo, quinto giorno della kermesse meneghina, per presentare la sua nuova collezione autunno-inverno 2014/2015 e non vediamo l'ora di dare un'occhiata alle nuove proposte per la stagione fredda.

Lo scorso anno, per il defilé di febbraio 2013, la donna Richmond era vestita di bianco, nero e rosso, con minidress fiorati, stivali alla coscia, giacche maschili abbinate a leggins aderenti e tailleur in pelle. In più i materiali si mischiavano fra loro, come frutto di una sperimentazione azzardata. Perciò alla classica e intramontabile seta si univano materie più insolite come neoprene, perspex e metallo. Ma il mix era molto credibile e la collezione ha avuto il successo sperato.

John_Richmond_sfilata

Per quest'anno non sappiamo cosa la maison abbia previsto per stupire buyers e fashion addicted, ma siamo certi che non si allontanerà dall'immagine un po' punk-rock che è stata d'ispirazione fino ad ora. Pochi giorni fa la sfilata menswear ha dato ragione a questa visione delle cose, proponendo una moda uomo perfettamente in linea con le aspettative. Per scoprire tutto sull'autunno-inverno anche della donna Richmond l'appuntamento è fissato per il 23 febbraio prossimo alle h. 13:00, quando la passerella ci dirà finalmente tutto.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail