Gaffe di Valentino sulla borsa di Amy Adams alla veglia funebre per Philip Seymour Hoffman

Gaffe davvero imperdonabile per il marchio di moda Valentino, che annuncia la scelta di Amy Adams di indossare una borsa del marchio. Niente di male, direte voi, non fosse che l'occasione era una veglia funebre per un suo famoso collega.

Brutta gaffe della maison di moda Valentino: per gli uffici stampa dei fashion brand più in vista e non solo è normale inviare annunci e comunicati stampa che svelano la scelta di star famose del mondo dello spettacolo di indossare capi di abbigliamento o accessori delle più recenti collezioni. Ma questa volta l'annuncio della scelta di Amy Adams di indossare una borsa Valentino è stata decisamente fuori luogo.

Il fattaccio comincia con l'invio di un comunicato stampa da parte di Valentino nel quale la maison di moda annuncia che Amy Adams è stata avvistata con un look che comprendeva una borsa da 2500 dollari firmata proprio da Valentino. Il comunicato proponeva anche due fotografie promozionali che immortalavano la bella attrice con il suo modello di bag al braccio.

Niente di male, non fosse che ai tabloid e ai giornali che hanno ricevuto la comunicazione non sia sfuggito che l'occasione scelta da Amy Adams per sfoggiare quella borsa fosse in realtà la veglia funebre per Philip Seymour Hoffman, l'attore che si è spento lo scorso 2 febbraio a New York per overdose.

Una gaffe davvero imperdonabile, alla quale sono prontamente seguite le scuse del marchio di moda, che non si è accorto del luogo dove si trovava Amy Adams:

Siamo profondamente dispiaciuti per aver diffuso le foto ai media segnalando la borsa Valentino. Non sapevamo che erano state scattate alla veglia e il nostro è stato un errore innocente.

Amy Adams borsa Valentino

Via | Corriere

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail