Yves Saint Laurent in mostra a Madrid

YSL

Oramai dilagano e attirano più visitatori di qualsiasi altro evento mondano. Sto parlando delle mostre dedicate alla moda, che sono sparse un po' ovunque e che danno la possibilità di rendere il "sistema moda" più accessibile a tutti, soprattutto perché la maggior parte di esse è gratuita. Dopo la mostra alla Reggia Venaria di Torino, quella dedicata a Marc Jacobs a Milano, la mostra su Audrey Hepburn a Roma e la prossima che celebra Miuccia Prada ed Elsa Schiaparelli a New York, è la volta di un altro grande stilista, Yves Saint Laurent a Madrid. L’esposizione, organizzata dalla Fondazione MAPFRE in collaborazione con la Fondation Pierre Bergè -Yves Saint Laurent, ha aperto le sue porte al pubblico nella Sala Recoletos di Madrid e si potrà visitare, gratuitamente, fino all’8 di gennaio del 2012.

La mostra si divide in undici spazi nei quali, oltre ai capi haute couture e prêt-à-porter di Yves Saint Laurent, sono in mostra anche disegni, fotografie e film. La mostra è un percorso storico nel quale, oltre ad osservare le creazioni di Yves Saint Laurent, si possono analizzare i fattori emblematici del contesto che hanno influenzato il designer e i suoi 40 anni di carriera. Gli abiti esposti sono per la maggior parte quelli presentati nel 2010 nel Petit Palais di Parigi, anche se Madrid è riuscita ad ottenere la concessione di alcuni capi esclusivi finora non esposti. Tra gli altri, è esposto anche l'emblematico smoking della maison e si contano almeno 150 capi. Un evento come al solito imperdibile per gli appassionati. E per chi è ancora indeciso tra Madrid e un'altra meta per le proprie vacanze.

Yves Saint Laurent in mostra a Madrid
Yves Saint Laurent in mostra a Madrid
Yves Saint Laurent in mostra a Madrid
Yves Saint Laurent in mostra a Madrid
Yves Saint Laurent in mostra a Madrid

Via | Modalizer

  • shares
  • Mail