Neil Barrett, la collezione uomo e la campagna primavera estate 2014

Non solo bianco e nero, ma anche macchie di colore di un bel rosso squillante che nella nuova campagna primavera estate 2014 di Neil Barrett, firmata dal fotografo Matthew Stone, diventano le vere protagoniste.

La campagna Neil Barrett per la primavera estate 2014

La campagna Neil Barrett per la primavera estate 2014
La campagna Neil Barrett per la primavera estate 2014
La campagna Neil Barrett per la primavera estate 2014

Impossibile partire dalla collezione vera e propria sfilata mesi fa alla Milano fashion week più di qualche mese fa e non soffermarci sul suo motivo più strategico e ricorrente: il riquadro. Un riquadro giocato spessissimo sulle nuance del bianco, del nero o del grigio antracite e ricorrente come una squisita ossessione su t-shirt, maglie, casacche.

Per la nuova campagna fotografica, realizzata da Matthew Stone, l' enfasi viene data invece soprattutto alle note di colore. Macchie, sezioni di un bel rosso squillante catturano subito la nostra attenzione, ricordandoci (senza troppe pretese e a cuor leggero) tele astratte e motivi cari a pittori come Piet Mondrian.
 
Elliot Vulliod,  Ben Allen  e Drake Burnette statici oppure catturati in movimento, ieratici od informali assolvono sempre degnamente il loro compito, restituendoci immancabilmente, precisi come orologi svizzeri, tutte le sfumature e suggestioni che Neil Barrett ha elaborato (sapientemente) per la primavera estate 2014.

  • shares
  • Mail