London Fashion Week, la moda di Erdem per l'autunno-inverno 2014-2015

Siamo agli sgoccioli della London Fashion Week, e il designer Erdem presenta la sua versione della moda per la stagione fredda che verrà.

Alla London Fashion Week, Erdem presenta la propria collezione autunno-inverno 2014-2015. Il designer, che ha fatto parlare di sé per la sua partecipazione come membro della giuria l'H&M Design Award 2014, è principalmente conosciuto per il suo uso sperimentale dei tessuti, la fine manifattura dei capi e il design senza tempo delle proprie creazioni.

Nella collezione presentata alla settimana della moda di Londra, lo stilista ribadisce la sua vocazione e i suoi elementi distintivi, presentando capi caratterizzati da grande attenzione ai dettagli e particolare selezione dei materiali.

Erdem: Runway - London Fashion Week AW14

   

La collezione è principalmente dominata dagli abiti corti, ricchi di elementi che si rifanno alla moda del passato. Innanzitutto, c’è ampio uso del velluto, tessuto che, in epoche passate, è sempre stato associato al lusso e all’ostentazione, perché molto costoso e pregiato. Anche tessuti laminati d’oro e altri colori metallici comunicano sfarzo e magnificenza. Gli intarsi sui tessuti richiamano quei materiali che, nel Quattrocento e Cinquecento, ribadivano la nobiltà e la ricchezza delle signore, le stesse decorazioni floreali sulle stoffe strizzano l’occhio alle epoche passate in cui i tessuti ricamati erano un must per ribadire le proprie nobili origini. Inoltre, le scollature che cingono il collo ricordano in qualche modo la gorgiera, quella struttura a pieghe che andava di moda nel Cinquecento - Seicento. Qualche tocco di modernità viene dato dall’uso di materiali lucidi, vinilici, e dalle forme asimmetriche o comunque molto ricercate dei capi. Ne risulta una collezione per niente semplice e dimessa, ma che anzi vuole ribadire lo status di chi la indossa.


London Fashion Week, la moda di Erdem per l'autunno-inverno 2014-2015

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail