Sanremo 2014: Luciana Littizzetto veste Gucci, Fabio Fazio Costume National

A poche ore dall'inizio della kermesse, ecco svelati gli stilisti dei due presentatori: Fazio indosserà anche per quest'anno gli eleganti completi di Costume National, Lucianina le creazioni ultra glam di Gucci.


Se per Laetitia Casta la scelta del look è ancora un'incognita, per Luciana Littizzetto e Fabio Fazio è una certezza. Il presentatore storico di "Che Tempo Che Fa" vestirà Costume National per il secondo anno di fila, mentre la sua spalla/assistente/soubrette indosserà eleganti creazioni di Gucci, al contrario dell'edizione sanremese passata, dove scelse di vestire solo designer emergenti. Due grandi nomi della moda made in Italy, dunque, che sfileranno nei prossimi giorni in occasione della Milano Moda Donna. Una scelta che è un omaggio alla bellezza italiana, come racconta la costumista del Festival, Ester Marcovecchio:

Uno spettacolo parla attraverso diversi linguaggi: testi, regia, scenografia, costumi, musica e luci. Io ho cercato di "tradurre" nel linguaggio dei costumi e degli abiti l'idea autorale portante del Festival di Sanremo di quest'anno: l'Italia come luogo che possiede e produce grande bellezza, artistica e naturale, che dobbiamo conservare e "restaurare".

sanremo-look

L'abito come scelta precisa, quindi, che si inserisce in un contesto di estrema bellezza. Un concetto di certo affine alla moda intesa dai grandi stilisti, che spesso portano sulle passerelle uno spettacolo vero e proprio, che parte da un concept e si sviluppa attorno ad un'idea o a un trend. Una scelta che è coerente alle scelte fatte lo scorso anno, come afferma Ester Marcovecchio:

Gli stilisti di nuova generazione portati per la prima volta a Sanremo hanno dato visibilità alle nuove energie creative. E quest'anno, come creatori di ricchezza e bellezza, sono stati scelti - in accordo con Fabio e Luciana - due stilisti fortemente innovativi alla guida di due grandi maison internazionali. Per Luciana, per la prima volta, Gucci; per Fabio Costume National, per la seconda volta. Questo per lo styling del festival. Attraverso al mio lavoro di costumista, invece, posso dire che il costume permette di valorizzare ed esprimere in chiave più teatrale, oltre che l'eleganza, anche l'umorismo e la comicità che contraddistingue questo gruppo di lavoro.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail