International Woolmark Prize 2014: il vincitore è Rahul Mishra

Lo stilista indiano è il vincitore del prestigioso premio internazionale che ha come protagonista del processo creativo e produttivo la lana.

La lana al centro del processo creativo e produttivo: questo lo scopo dell'International Woolmark Prize, che per quest'anno ha visto la vittoria di uno stilista indiano, Rahul Mishra. Fashionblog ha avuto l'onore di partecipare all'evento finale di questo prestigioso concorso internazionale (visto anche da Karl Lagerfeld e Yves Saint Laurent), che si è svolto durante la Milano Moda Donna nel Palazzo dell'Arte che ospita il Museo della Triennale di Milano. La giuria era composta da Frida Gianni, Franca Sozzani, Alexa Chung, Angelica Cheung, Colette Garnsey e i rappresentanti dei maggiori retailer e department stores internazionali; a presentare la finale Stuart McCullough, Chief Executive Officer di Australian Wool Innovation.

Rauhl Mishra

Tra i finalisti che hanno presentato le loro creazioni in lana, oltre a Mishra, hanno sfilato i ffiXXed per l'Asia, Altuzarra per gli Stati Uniti, Sibling per l'Europa, Christopher Esber per l'Australia. Ma è stato il designer indiano con le sue fini lavorazioni a conquistare giuria e pubblico: la sua collezione in lana Merino ha come protagonista il fiore di loto, simbolo di purezza, e i colori delicati del giallo e del panna. La raffinata tecnica della lavorazione di un materiale così versatile come la lana, unita alla valorizzazione della sua terra natia, l'India, hanno portato alla vittoria Rahul Mishra. Frida Giannini ha commentato così il lavoro dello stilista:

Rahul ha vinto grazie alla sua capacità di applicare il suo knowledge eccezionale in fatto di ricami alla lana, materiale fra i più versatili, in maniera originale e inaspettata.

International Woolmark Prize 2014

International Woolmark Prize 2014
International Woolmark Prize 2014
International Woolmark Prize 2014
International Woolmark Prize 2014

Anche Alexa Chung si è detta entusiasta dei capi portati in passerella da Mishra:

La sua interpretazione della lana è stata così delicata e suggestiva, e la sua storia toccante. Credo che Rahul Mishra davvero meriti questo riconoscimento.

Rahul Mishra, già riconosciuto nel 2009 come uno dei 20 giovani talenti chiave dell'India per VISION-INDIA 2020, riceverà un contributo di $ 100,000 AUD e l’opportunità di vedere la sua collezione in alcuni dei più importanti store del mondo quali Harvey Nichols, Saks Fifth Avenue, 10 Corso Como, Joyce, David Jones, Colette e Mytheresa.com.

International Woolmark Prize 2014
International Woolmark Prize 2014
International Woolmark Prize 2014
International Woolmark Prize 2014
International Woolmark Prize 2014
International Woolmark Prize 2014
International Woolmark Prize 2014
International Woolmark Prize 2014
International Woolmark Prize 2014
International Woolmark Prize 2014
International Woolmark Prize 2014
International Woolmark Prize 2014
International Woolmark Prize 2014
International Woolmark Prize 2014
International Woolmark Prize 2014
International Woolmark Prize 2014
International Woolmark Prize 2014
International Woolmark Prize 2014
International Woolmark Prize 2014
International Woolmark Prize 2014
International Woolmark Prize 2014

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail