L'uomo Cycle per la primavera 2012

L\'uomo Cycle per la primavera 2012

Dal jersey al lino passando per il denim giapponese, la collezione Cycle per la primavera 2012 sembra abbracciare più culture, più filoni. Un pizzico di anni ’80, una spolverata d’oriente ed un accenno, qui e là, d’avventura. Un’avventura che ci porta di filato ai tessuti dilavati, alle cuciture mosse e slabbrate. Agli orli drammaticamente spezzati.

Capi rilassati sì, ma con nerbo ed anche con quel tocco di eccentricità che non guasta e che ritroviamo soprattutto negli accessori, nella scelta capricciosa di un cappello o nella aggiunta svolazzante di un foulard che prende così - d’emblée - il posto di un’obsoleta cintura. Eccovi la gallery.

L'uomo Cycle per la primavera 2012

L\'uomo Cycle per la primavera 2012
L\'uomo Cycle per la primavera 2012
L\'uomo Cycle per la primavera 2012
L\'uomo Cycle per la primavera 2012
L\'uomo Cycle per la primavera 2012

L\'uomo Cycle per la primavera 2012

Via | Thefashionisto

  • shares
  • Mail