Trussardi, la borsa Rider Bag è must have per la primavera estate 2014

Il fashion brand italiano lancia la sua nuova it-bag per la stagione calda, un modello dallo stile casual e grintoso che si prepara a contendersi lo scettro di borsa dell'estate in un'arena affollata da numerose candidate.

Trussardi ha una nuova it-bag in serbo per le fashioniste. Si tratta della borsa Rider Bag, una creazione dalla nuova collezione primavera estate 2014 che arricchisce ulteriormente la già ampia proposta di borse glamour e alla moda per il 2014. La Rider Bag è un accessorio che piacerà sicuramente a chi ama uno stile curato ma grintoso, casual ma sempre con capi trendy e di grande qualità, un possibile rivale della Motorcycle di Balenciaga secondo il mio parere. Ma veniamo alle caratteristiche del nuovo must della maison italiana.

trussardi-bag

La Rider Bag nasce come borsa a spalla ma, non essendo dotata di manici molto ampi, è comoda anche come handbag. E' realizzata in vitello nappato con fascia frontale in elaphe lucido in nero, a contrasto con il color cammello del resto della borsa. La bag ha uno stile sicuramente giovanile ma attinge molto dagli archivi della griffe: la chiusura Tuc, ad esempio, è un marchio di fabbrica Trussardi.

L'interno è molto pratico: la borsa ha una tasca con chiusura a zip e due taschine per inserire lo smartphone ma anche un portachiavi compatto.

Se siete amanti della praticità sarà interessante sapere che è possibile agganciare alla borsa una tracolla, dotazione che, ormai, sembra imprescindibile dalla maggior parte delle it-bag.

Ma veniamo alle note dolenti. Se la Rider Bag ha tutte le caratteristiche per entrare nelle grazie anche delle più giovani, il suo prezzo è decisamente poco young frendly: 1.190,00 euro. Indubbiamente meno rispetto alle it bag di altre griffe ma una cifra comunque molto alta e alla portata di poche.

E voi cosa ne dite delle Rider Bag?

  • shares
  • Mail