La campagna pubblicitaria Guess primavera-estate 2014 tra pizzo e denim

Sensualità e stile casual-chic per gli scatti della nuova campagna derl fashion brand americano che svela la sua nuova linea femminile per la bella stagione. Ecco i capi cult sfoggiati dalle modelle su cui puntare.

Guess svela la sua nuova collezione attraverso gli scatti della campagna pubblicitaria primavera estate 2014. La proposta del brand dei fratelli Marciano si concentra soprattutto sul denim, uno dei tessuti più rapprsentativi della moda Guess che, declinato su molteplici capi d'abbigliamento riesce sempre a mettere in primo poano la sensualità e la femminilità di ogni donna. Questa ricerca della bellezza culmina con un altro tessuto, il pizzo, che è protagonista in questa nuova linea Guess quasi al pari dei capi in jeans.

Guess campagna primavera-estate 2014

Tra capi in denim, pizzo bianco e stampe a pois, le tre modelle - Samantha Hoopes, Danielle Knudson e Olivia Greenfield - sono state immortalate su una spiaggia paradisiaca da Yu Tsai, celebre fotografo di moda americano.

La collezione gioca molto sull'accostamento del blu e del bianco; il blu, in particolar modo, spicca nei capi in denim come i jeans dal taglio slim fit e dalle tonalità piuttosto chiare, ma non manca nemmeno in tessuto sui minidress a pois. Il denim viene declinato in chiave sensuale sui top bustier - proposti nella collezione anche in bianco.

Il pizzo è potagonista dei look più intriganti come nel caso del costume intero, coordinato all'immancabile gilet in denim, e in una maglia a rete. In linea con la frange-mania che ha contagiato gli accessori, anche Guess insersce nella collezione un soprabito leggero in bianco con frange sulle maniche.

Foto | Fashiongonerogue.com

  • shares
  • Mail