Tom Ford per il suo nuovo e-shop fa trionfare lo stereotipo della donna-oggetto

Tom Ford inaugura il 99esimo store. Si tratta della boutique online, dove acquistare tutte le collezioni dello stilista. Peculiarità? La calda atmosfera maschilista: modelle senza veli per sponsorizzare articoli di qualsiasi genere.

Fare shopping può essere molto emozionante. Tom Ford ha inaugurato il suo nuovo e-shop, puntando non solo sui suoi prodotti, ma anche su un’atmosfera molto sexy (come potete vedere dalla fotografia qui sotto presa dal sito internet). La nuova boutique, dedicata sia a lui sia a lei, offre le ultime collezioni moda uomo e donna, borse e piccola pelletteria, scarpe, occhiali, gioielli e la linea beauty.

tom ford

Ho aspettato che il marchio si fosse ben posizionato nell'offline prima di compiere questo passo. Ora abbiamo 98 store in tutto il mondo e il negozio online non è altro che la loro estensione. Si tratta di un bellissimo spazio che propone prodotti artigianali e offre un servizio superlativo.

Ha commentato così lo stilista orgoglioso della nuova piattaforma. E il sito è oggettivamente bello, lo abbiamo potuto verificare personalmente, ma non è per nulla originale. Tom Ford parla di consolidamento del brand eppure a giudicare dalla scelta stilistica ci viene da pensare che debba far fronte alla crisi che ha colpito il mercato. Come mai? Ha scelto di cavalcare l’usurato stereotipo della donna-oggetto.

Le sue modelle sono senza vestiti, tengono in mano una borsa, sfoggiano un paio di scarpe o si avvinghiano a un modello, rigorosamente in un elegante completo a due pezzi. Se non ci fosse della malizia di genere in questa scelta, nella sezione donne avremmo potuto trovare qualche bel top model maschio senza veli accompagnato da indossatrici vestite e invece nulla. C’è bisogno di sponsorizzare delle scarpe da uomo esibendo il lato B di una signora? Mi spiace per Tom Ford, ma qui qualità è nascosta dalle (non tanto velate) grazie delle sue modelle. Poco importa che l’e-shop sia carino e sia ottimizzato per tutti i dispositivi mobile.

Via | Fashionista

  • shares
  • Mail