Seguici su

Arte e Design

Woolmark, il logo compie 50 anni: la storia e il mistero del designer

L’intramontabile simbolo della lana che troviamo sui nostri abiti invernali è stato creato nel 1963: ma da chi?

La moda è fatta di marchi e simboli che la rendono immediatamente identificabile in ogni angolo del globo, tanto che Naomi Klein ci scrisse su anche un libro molto famoso e molto dibattuto da più di dieci anni, No Logo; nelle etichette delle nostre magliette e dei capi di abbigliamento che sfoggiamo sono riportati una serie di simboli che identificano materiali, composizioni, istruzioni di lavaggio e quanto altro, vera e propria salvezza di massaie alle prime armi e scapoloni impenitenti.

Il logo che identifica la lana, il Woolmark, ha appena compiuto cinquant’anni e le celebrazioni nel mondo non mancano: dopo l’International Woolmark Prize 2014 assegnato al designer indiano Rahul Mishra e l’evento di Sydney organizzato da L’Uomo Vogue, è proprio il caso di ripercorrere e capire chi abbia effettivamente disegnato il logo forse più celebre dell’industria tessile mondiale.

Nel 1963, l’Australian Wool Innovation (AWI) che si chiamava ancora International Wool Secretariat annunciò che avrebbe indetto un concorso mondiale per la creazione di un logo che desse finalmente un’ideantità grafica alla lana, in modo che potesse essere riconosciuta internazionalmente. L’ispirazione del disegno sarebbe venuta dai gomitoli di lana e l’inventore sarebbe stato un creativo italiano, Francesco Saroglia, che vinse il concorso indetto dall’AWI e depositò il disegno.

Condizionale d’obbligo, però, perché nonostante la sua creazione sia documentata da numerose fonti, di Francesco Saroglia e del suo lavoro non esistono altre tracce. Alcuni creativi e studiosi sostengono invece che il vero disegno del logo Woolmark sia stato realizzato da Franco Grignani, un creativo milanese che avrebbe operato nello stesso periodo di Francesco Saroglia.

Uno sketch disegnato da Franco Grignani sul proprio diario somiglierebbe molto alla versione finale del celebre logo Woolmark, ma non ci sono certezze in base al periodo del disegno ritrovato tra gli effetti personali, né tantomeno ci sono possibilità e modi di risolvere la questione del reale inventore: poco ma sicuro che, consegnando alla storia un marchio tanto efficace e riconosciuto ovunque, il reale inventore abbia anche dato il via ad un mistero ancora insoluto e affascinante, sul quale potrebbe essere interessante indagare a fondo.

Via | Creative Review

Leggi anche

moda sostenibile moda sostenibile
Fashion news5 giorni ago

Eco-fashion: come essere stilosi e sostenibili

Ecco qualche consiglio per essere stilosi e sostenibili allo stesso tempo. Negli ultimi anni, l’interesse per la moda sostenibile è...

donna a un colloquio di lavoro donna a un colloquio di lavoro
Fashion news2 settimane ago

Come vestirsi per impressionare: guida allo stile per colloqui e riunioni

Ecco qualche consiglio per vestirsi quando bisogna presentarsi ad un colloquio o ad una riunione. L’abbigliamento è un aspetto fondamentale...

Illuminazione giardino Illuminazione giardino
Accessori3 settimane ago

Illuminare il giardino con i led: consigli e idee

Le lampade a Led da esterno sono una delle soluzioni migliori per illuminare i giardini poiché offrono possibilità illimitate di...

fare upcycling fare upcycling
Fashion news3 settimane ago

Upcycling: rivoluzionare il proprio guardaroba con la moda sostenibile

L’upcycling è una pratica che sta rivoluzionando il mondo della moda sostenibile. Ecco cos’è. Negli ultimi anni, sempre più persone...

modelle in intimo, inclusività nel mondo della moda modelle in intimo, inclusività nel mondo della moda
Fashion news4 settimane ago

Fashion for all: inclusività e diversità nel mondo della moda

Scopriamo come il valore dell’inclusività e della diversità stanno influenzando il mondo della moda. La moda è un settore che...

Donna capelli mani in testa Donna capelli mani in testa
Beauty1 mese ago

Come combattere i danni da calore sui capelli

Cosa vuol dire avere i “capelli danneggiati”? Il danno ai capelli si riferisce alla rottura fisica o chimica delle strutture...

Grace Kelly Grace Kelly
Fashion news1 mese ago

Icone di stile del cinema: lezioni di moda dai film

Ecco alcune delle icone di stile più famose del mondo del cinema. Il cinema ha sempre avuto un grande impatto...

Trekking in montagna Trekking in montagna
Fashion news1 mese ago

Soggiorni estivi nelle zone vacanze dell’Alto Adige

Tutti coloro che amano le vacanze nelle zone montane hanno sicuramente preso in considerazione un soggiorno nel territorio dell’Alto Adige,...

tecnica del layering tecnica del layering
Fashion news1 mese ago

Guida al layering: tecniche per un look multistrato perfetto

Oggi capiamo cos’è il layering e come farlo nel modo corretto. Il layering è una tecnica di abbigliamento che consiste...

fashion show fashion show
Fashion news2 mesi ago

Fashion week insider: highlights e must-have dalle ultime sfilate

Ecco alcuni dei momenti salienti e i must-have delle ultime sfilate di moda. Le settimane della moda sono eventi molto...

sneakers bianche scarpe sneakers bianche scarpe
Fashion news2 mesi ago

Sneaker culture: edizioni limitate e collaborazioni epiche

Oggi esploriamo l’evoluzione della concezione delle sneakers! La cultura delle sneaker è diventata un fenomeno globale che coinvolge appassionati di...

donna in lingerie donna in lingerie
Fashion news2 mesi ago

Evoluzione della lingerie: storia e tendenze attuali

Da indumenti funzionali a capi di moda e seduzione, ripercorriamo la storia della lingerie. L’evoluzione della lingerie nel corso dei...