Accessori anni 60: i must have per un look dal fascino vintage

Quali sono gli accessori che le donne e le dive amavano sfoggiare negli anni 60? Il decennio che più ha saputo imprimere una svolta nello stile femminile è stato contraddistinto da molti must, perfetti per essere indossati ancora oggi. Ecco i pezzi cult dell'epoca.

Gli accessori anni 60, briosi, sbarazzini e con un fascino in netto contrasto con i capi sfoggiati dalle donne nel decennio precedente, tornano periodicamente di moda nelle collezioni degli stilisti più amati e blasonati. Le rivoluzioni sociali ed il fermento culturale che ha caratterizzato quel periodo non ha rivoluzionato unicamente l'abbigliamento di una generazione, molto distante da quello dei propri genitori, ma ne ha mutato lo stile con una serie di accessori capaci di imprimere al look un mood davvero tutto nuovo, specchio di una società in forte evoluzione.

Accessori anni 60

Iniziamo con gli accessori per capelli, grandi protagonisti dei look femminili degli anni 60. Se le donne iniziano ad accorciare le chiome e a sfoggiare tagli corti sbarazzini e curati, non si perde certo l'abitudine di inserire fra i capelli dei capi per impreziosirli. Ecco fare la loro comparsa delle fasce, più o meno spesse, e foulard impreziositi da stampa da portare nella parte posteriore della testa o annodati sotto il collo, sull'imitazione di icone come Grace Kelly e Jaqueline Kennedy.

Un'altra vera rivoluzione avvenne nel settore delle calzature in cui iniziarono ad impazzare gli stivali, modelli dal tacco basso, a tinta unita o bicolor, che venivano sfoggiati con i famosi abiti a trapezio, talvolta riprendendone i colori o i motivi di ispirazione optical.

La decollete, un evergreen assoluto, venne proposta soprattutto nella variante slingback e con un tacco medio-basso mentre, grazie al fascino senza tempo di figure come Audrey Hepburn, le donne dell'epoca iniziarono a mettere da parte i tacchi per indossare le ballerine, delle scarpe capaci di incarnare uno stile e una femminilità tutta nuova.

Per quanto le borse, invece, si prediligeva soprattutto uno stile minimal, con modelli in pelle lucida dalla forma prettamente geometrica seppur con varianti di colore anche in tonalità accese.

Una menzione speciale la meritano soprattutto gli occhiali, da sole e da vista, tra i protagonisti indiscussi dei look di quegli anni; è proprio in quel periodo che gli occhiali si trasformano in un vero accessorio moda, con una prevalenza di montature in acetato e forme delle lenti sempre più oversize in quello stile da diva che, ancora oggi, fa impazzire le fashioniste di tutto il mondo.

Accessori anni 60
Accessori anni 60
Accessori anni 60
Accessori anni 60
Accessori anni 60
Accessori anni 60
Accessori anni 60
Accessori anni 60
Accessori anni 60
Accessori anni 60
Accessori anni 60
Accessori anni 60
Accessori anni 60

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail