Come vestirsi se si è grassi: i consigli per chi è in sovrappeso

La moda curvy è studiata proprio per le signore con qualche chilo di troppo. Ecco i consigli di Fashionblog per vestirsi bene anche in sovrappeso.

Il peso è sempre un grosso problema, soprattutto quando i chili di troppo non ci permettono di guardarci allo specchio serenamente. Come vestirsi se si è grassi? È possibile scegliere tra numerosi look diversi. È importante evitare alcuni piccoli errori che potrebbero non valorizzarci a dovere e sfruttare la moda curvy, che negli ultimi anni si è ritagliata uno spazio importante nel mondo fashion.

persona

Un corpo formoso deve essere un corpo di cui andare fieri, quindi non mortifichiamolo e soprattutto impariamo a portare i nostri chili con il sorriso. Ecco quindi come organizzare il nostro guardaroba: puntiamo su capi scuri, almeno per le gonne e i pantaloni, perché ci permetteranno di slanciare la figura, soprattutto nei punti più critici, come i fianchi e la pancia.

Sono ideale le gonne a ruota in stile anni 50 con l’elastico in vita. Molto bene anche le longuette e le tubino, mentre evitate quelle troppo corte e pieghe. Per quanto riguarda i pantaloni, vietata la vita bassa, perché tende a tagliare il fianco mettendo in risalto l’eventuale ciccia. Meglio un pantalone a vita alta, possibilmente un po’ contenitivo. Per la gamba, non c’è problema: a sigaretta o dritta, secondo i gusti. Si sconsigliano i pinocchietti e i capri.

Sopra, potete tranquillamente, indossare delle camicie o delle t-shirt, anche un po’ fascianti, così da modellare le forme. Evitate le fantasie che tendono a dilatare: no quindi l’animalier e le righe orizzontali, mentre potreste osare le righe verticali. Sono indicati i top lunghi e i cardigan lunghi, così da nascondere un po’ il fianco.

La moda curvy propone anche molti abiti: bellissimi gli scamiciati. Mi raccomando se state scegliendo un vestito, ricordate le indicazioni (sopra) per la gonna. Veniamo ora alle scarpe, che tra l’altro sono le vere protagoniste: un paio di tacchi vi tolgono almeno un paio di chili. Non abbandonateli mai. Evitate le ballerine, le infradito e i sandali flat, che oltre a schiacciare la figura, l’allargano. Preferite, piuttosto, uno stivale.

Altra indicazione: i leggings sono quelli che una volta venivano chiamati fuseaux e non stanno bene a tutte. Se avete una taglia superiore alla 44, li eviterei. Si possono portare solo sotto vestiti, minidress, maglie molto lunghe al posto delle calze. In questo caso, sono un indumento furbo e divertente. Vietati con maglie corte e fantasie eccessive.

Consiglio Beauty: portate i capelli lunghi e lisci, evitando il corto e soprattutto il caschetto. Preferite un trucco naturale, sfumando molto il volto con una bella terra e utilizzando dei rossetti mat.

Foto | Persona su Facebook

  • shares
  • Mail