Vita da fashion blogger (parte seconda): le tendenze della moda donna

Nella seconda parte del mio resoconto sui due giorni di press day della Milano Moda, il meglio secondo Tisci for fashionblog delle proposte moda donna.

Come già ho iniziato a raccontarvi nell'ultimo post su Tisci for fashionblog, il 2 e 3 aprile 2014 sono state giornate dedicate alla corsa sfrenata che sta dietro al meccanismo dei press day, le giornate di presentazione delle collezioni al pubblico cui si partecipa per avere un'anteprima -o quasi- delle proposte per la stagione in arrivo.

Mentre nella prima parte vi ho illustratoquali siano, a mio modesto parere, le perle delle prossime stagioni per la moda uomo, in questo post ho intenzione di ripercorrere un'analisi simile per raccontarvi ciò che ha colpito di più il mio estro femmineo, che fa sognare romantiche visioni o tacchi a spillo e pochette: in sostanza parleremo delle proposte dei marchi per la moda donna, nello specifico di accessori quali borse e scarpe.

Tisci-pressday

Lana Hampton


Lara Hampton
Lara Hampton
Lara Hampton

Iniziamo proprio da quei tacchi e quelle pochette pensate dalla maison Lana Hampton: hanno decisamente colpito il mio piacere ed il mio sguardo con un sapore un po’ masculine. L’unione di materiali preziosi e ricercatezza dà così vita ad una donna austera ed innovativa dal sapore Anni 30: femminile nell’andamento, garçonne nel look.

Gum Gianni Chiarini


Gum Gianni Chiarini
Gum Gianni Chiarini
Gum Gianni Chiarini

La proposta per la moda donna che nasce dal genio creativo di Gianni Chiarini, delle cui borse avevamo già parlato qui su Fashionblog, si chiama Gum. Nel tripudio di colori che ho apprezzato durante l’inaugurazione della boutique di Milano, in corso Garibaldi 34, ha conquistato il mio occhio una stampa pied de poule realizzata su un originalissimo saffiano. Vi chiederete come mai non ho specificato che tipo di pellame abbiano prediletto... Beh, l'ho volutamente omesso per via del fatto che non si tratta di pelle, bensì di un particolare tipo di gomma che i maestri autori di questo speciale prodotto hanno saputo render decisamente bello ed interessante. Morbido al tatto, resistente e affascinante, il materiale si presenta a tutti gli effetti come un pellame e superato l’impatto visivo, la scoperta tattile di questa insolita morbidezza crea un inusuale stupore.

Braccialini: i gioielli


Braccialini bijoux
Braccialini bijoux
Braccialini bijoux

Braccialini continua a stupire il suo pubblico. Per gli amanti della nota maison di borse si aggiungono, oltre agli orologi di cui vi ho parlato in un post ad hoc, anche i bijoux.
Versatili e giocosi, dal sapore romantico, soddisfano tutti i gusti, regalando contaminazioni di materiali che non possono che stupire. Dalle resine ai tessuti, i gioielli Braccialini spaziano su fiori e gemme accontentando tanto il mio personale gusto quanto quello di tutte le categorie di appassionati del genere.

  • shares
  • Mail