Svevo Parma, la collezione uomo primavera estate 2014 presentata dall'inarrestabile Mariano Ontañon

Per la primavera estate 2014, Svevo Parma si affida all' accativantissima semplicità di Mariano Ontañon, modello argentino in forte ascesa nella modelling scene di oggi. Un sodalizio che ci strappa subito un applauso

L'uomo firmato Svevo Parma per la primavera estate 2014

L'uomo firmato Svevo Parma per la primavera estate 2014
L'uomo firmato Svevo Parma per la primavera estate 2014
L'uomo firmato Svevo Parma per la primavera estate 2014
L'uomo firmato Svevo Parma per la primavera estate 2014
L'uomo firmato Svevo Parma per la primavera estate 2014
L'uomo firmato Svevo Parma per la primavera estate 2014
L'uomo firmato Svevo Parma per la primavera estate 2014
L'uomo firmato Svevo Parma per la primavera estate 2014
L'uomo firmato Svevo Parma per la primavera estate 2014
L'uomo firmato Svevo Parma per la primavera estate 2014
L'uomo firmato Svevo Parma per la primavera estate 2014
L'uomo firmato Svevo Parma per la primavera estate 2014

Guardando quest'ultima collezione di Svevo Parma per la primavera estate 2014 un'impressione di leggerezza ci viene subito incontro. Una leggerezza che passa dai tessuti ai colori senza mai perdere smalto. Dietro d'altronde si cela l'esperienza di diverse generazioni, di sinergie che nel corso degli anni hanno portato il marchio ad avere oggi connotazioni internazionali. Richiami e seduzioni che oltrepassano ampiamente i confini di casa nostra.

Chiamato a dar manforte al lancio di questo nuovo line-up del marchio, Mariano Ontañon. Un nome in forte ascesa nella modelling scene di oggi. Semplice, senza artifici e sovrastrutture, l'aitante modello (fotografato da Adriano Russo) si cala nel suo ruolo, sottolineando ogni volta con naturalezza (una virtù più unica che rara) le caratteristiche della collezione, quella sua impronta squisitamente sportiva e dinamica che sembra renderla particolarmente adatta (o così almeno ci sembra) all'uomo di oggi.

Da una nutrita gamma di shorts di un bianco candido si passa a pantaloni casual che osano tinte più temerarie come l'amaranto che qui sfuma, disinvolto, nel viola, tuttavia sono i cardigan e le polo a catturare in un baleno la nostra attenzione ed in alcuni casi - ammettiamolo pure - anche tutta la nostra devozione. Ci seducono soprattutto gli svelti golf a piccola fantasia, coordinati spesso e volentieri, quasi come un twin set, con la polo che riprende il piccolo disegno, mutandone sagacemente solo il colore. Ci seducono grazie a quella loro aria "comme il faut", a quella loro suggestione che viene indubbiamente da lontano, ma che oggi come ieri non appare mai fuori posto.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail