Moda uomo primavera 2012: Seconds by Robert Geller

Seconds by Robert Geller

In Seconds lo stile di Robert Geller si fa più bohemien. Un bohemien metropolitano che forse immagina o sogna il mare, anche se in realtà il sole splende su un mondo di solo cemento ed il fragore che Randy Lebeau sente, mentre viene fotografato da Tet¬suharu Kub¬ota, non è quello delle onde ma il fragore ossessivo del traffico cittadino.

Il guardaroba del giovane Seconds inevitabilmente rispecchia questi contrasti. Un ossimoro che dà vita sia a spigliate canottiere giallo ocra che a cardigan dalle tinte quasi notturne, mentre il grande ed inatteso capello che appare in quasi tutte le immagini diventa l’insperato trait d’union tra l’una e l’altra cosa.

Seconds by Robert Geller

Seconds by Robert Geller
Seconds by Robert Geller
Seconds by Robert Geller
Seconds by Robert Geller

Seconds by Robert Geller

Via | Thefashionisto

  • shares
  • Mail