Parigi Fashion Week - Giambattista Valli

Giambattista Valli F/W 2012

La sfilata di Giambattista Valli per il Telegraph è la consacrazione del look bon ton femminile, reso da lui in modo leggero quanto magistrale. Lo rappresenta bene uno dei pezzi chiavi di questa collezione A/I 2012, l'abito patchwork senza maniche che mescola magicamente broccato, satin e lana bouclè.

E le stampe grafiche impresse sullo chiffon non possono che confermare uno dei principi di base dell'eleganza: lo stampato è il modo più sicuro e veloce per vestire classico ma in maniera understatement.

Lungo tutta la collezione presentata alla Parigi Fashion Week però, scorre il fil rouge di un certo appeal androgino, con la presenza costante del pantalone (uno dei pezzi chiave del guardaroba invernale); che non sono tra i capi più amati dello stilista, ma che qui riescono a emanare eleganza portati con ballerine ultra-flat in satin, tanto quanto con i plateaux colorati. Ma qual è il tema da sviluppare nel quotidiano per noi comuni mortali? Riprendete senza dubbio il concetto della giacchetta in tweed e pelle, e poi il maglioncione in lana grossa, stretto in vita da cintura (of course!) e portato con la gonna dritta.

Giambattista Valli F/W 2012
Giambattista Valli F/W 2012
Giambattista Valli F/W 2012
Giambattista Valli F/W 2012
Giambattista Valli F/W 2012
Giambattista Valli F/W 2012
Giambattista Valli F/W 2012
Giambattista Valli F/W 2012
Giambattista Valli F/W 2012
Giambattista Valli F/W 2012
Giambattista Valli F/W 2012
Giambattista Valli F/W 2012
Giambattista Valli F/W 2012
Giambattista Valli F/W 2012
Giambattista Valli F/W 2012
Giambattista Valli F/W 2012
Giambattista Valli F/W 2012
Giambattista Valli F/W 2012
Giambattista Valli F/W 2012

  • shares
  • Mail