Ralph Lauren lancia la prima polo tech con i sensori

Cosa prova un atleta durante le competizioni? La nuova polo tech di Ralph Lauren ci dirà tutto quello che sente il nostro corpo!

a:2:{s:5:"pages";a:2:{i:1;s:0:"";i:2;s:55:"I gadget tech più fashion per ragazze geek e alla moda";}s:7:"content";a:2:{i:1;s:3052:"
Moda, sport e tecnologia sono tre aree apparentemente indipendenti ma che si incrociamo molto più spesso di quanto si pensi, basta pensare alle divise degli atleti professionisti che devono essere belle e trendy ma anche performanti, proteggere il corpo ma anche spingerlo al massimo. Ralph Lauren fa un ulteriore passo in avanti e crea la prima polo intelligente, una t-shirt dotata di sensori che trasmettono i dati dell’atleta.

Immaginate di guardare una partita di tennis e oltre a visualizzare i risultati parziali, il tempo e i nomi di atleti, di poter seguire anche le informazioni relative ai loro corpi, ad esempio i livelli di stress, la respirazione, i battiti cardiaci e le accelerazioni dei giocatori… a breve tutto questo potrebbe diventare realtà... addio privacy ovviamente!

Ralph Lauren lancia una polo tech

Ralph Lauren
Ralph Lauren lancia una polo tech
Ralph Lauren polo tech

Ralph Lauren ha realizzato una t-shirt dotata di leggerissimi sensori biometrici e accelerometri che permettono di monitorare tutto quello che prova l’atleta. Il primo a provare questa nuova tecnologia sarà Marcos Giro nel torneo della US Tennis Association. I dati verranno raccolti in una black box e poi trasmessi in cloud.

La maglietta è stata creata da Ralph Lauren con un particolare design che gli consente di stare attaccata al corpo per permettere ai sensori di leggere il corpo, la parte tech però è stata seguita dalla startup canadese OMSignal.

Ralph Lauren ha in programma di lanciare sul mercato una serie di magliette smart per vivere lo sport in modo ancora più interattivo.

Fonte | dday

";i:2;s:6125:"

I gadget tech più fashion per ragazze geek e alla moda


(contenuto a cura di Vecchio Autore)

Essere geek, essere ultra tecnologiche, essere al passo con i tempi appassionandosi delle ultime invenzioni in materia di hi tech non vuol dire per forza non essere alla moda. Esistono degli accessori e dei gadget che ci permettono di essere fashion e trendy e al tempo stesso altamente hi tech!

Alzi la mano chi ama sia la moda sia la tecnologia: scommetto che sono tantissime le ragazze all'ascolto che nascondono un'anima hi tech dietro i loro look all'ultima moda. Per poter coniugare queste due profonde passioni esistono tantissimi accessori che possiamo indossare per essere trendy e al tempo stesso tecnologiche: si tratta di gadget altamente tech, ma con un cuore modaiolo.

Ad esempio i nostri amici di Gadgetblog ci propongono Ringly, un simpatico anello con pietra colorata, che in realtà è molto più che un bijoux, perché è in grado di avvisarci ogni volta che riceviamo una notifica, semplicemente vibrando. L'anello è in metallo placcato oro con una pietra semipreziosa (le pietre preziose sono un trend degli accessori dell'estate 2014 da non dimenticare!) che si può scegliere in vari colori. Ma all'interno nasconde un'anima tecnologica, che si collega tramite Bluetooth al nostro smartphone e ci avvisa con vibrazione o una leggera luce che qualche notifica è arrivata.

Il brand Tzukuri, poi, ci presenta degli occhiali da sole o da vista davvero molto particolari, che come l'anello sopra descritto ci avvisano tramite bluetooth che ci è arrivata una notifica sul nostro smartphone. Abbiamo poi The Orb, gli auricolari alla moda che una volta chiusi si trasformano in un anello e aperti sembrano degli orecchini luccicanti e glamour.

Gadget hi tech fashion

Gadget hi tech fashion
Auricolari fashion
Google Glass Diane von Furstenberg
Hi Fun cappelli
Hi Fun felpe
Hi Fun guanti
Occhiali hi tech
Ringly
iWatch

Nella nostra galleria di immagini possiamo ammirare anche alcuni prodotti dell'italiana Hi Fun, che ci presenta i guanti, in lana o in pelle, per usare la nostra tecnologia di ultima generazione, i cappelli che ci permettono di avere la testa al caldo e di usare lo smartphone, ma anche felpe e molto altro ancora, per indossare la tecnologia.

Non dimentichiamo, poi, i tanto attesi Google Glass, gli occhiali ultra tecnologici che abbiamo visto sfilare sulla passerella di Diane von Furstenberg (la stilista ne è rimasta talmente colpita da averne disegnato anche una linea fashion e glamour). Gli occhiali sono stati pensati dal motore di ricerca di Mountain View per poterci permettere di essere sempre in collegamento con il nostro mondo e con tante altre funzioni racchiuse in una montatura che sarà disponibile per occhiali da vista e da sole. E speriamo che lo sarà a breve e a prezzi non troppo elevati!

In attesa dell'iWatch, l'orologio della Apple che promette di essere rivoluzionario al pari di iPod, iPhone e iPad, che ne dite, ci accontentiamo di questi gadget hi tech fashion?

";}}

  • shares
  • Mail