Franca Sozzani riceve la "Légion d'Honneur" da Nicolas Sarkozy

franca sozzani

Il direttore di Vogue Italia, Franca Sozzani, ha ricevuto l'ennesimo riconoscimento internazionale: la Legione d'Onore francese, una onorificenza consegnata direttamente per mano del presidente francese Nicolas Sarkozy. Presenti all'evento molti stilisti italiani e francesi, Jonathan Newhouse, Presidente di Condé Nast International, e la prémière dame francese, l'ex modella Carla Bruni. Newhouse definisce la Sozzani niente meno "Papessa" della moda e nel discorso ufficiale racconta così il primo incontro con Franca:

"Non dimenticherò mai l’effetto che Franca ebbe su di me durante quel primo incontro; e, dal momento che nel mondo della moda l’aspetto di una persona è tanto importante, vorrei spendere alcune parole in proposito. Era una donna dalla corporatura minuta, fragile, che avrà pesato non più di 50 Kg. Vestiva in modo ricercato, chic e raffinato. Il volto, incorniciato da una cascata di riccioli biondi, era illuminato da profondi occhi blu e un sorriso radioso. Un regista hollywoodiano incaricato di creare l’immagine di un’elegante redattrice di moda non sarebbe riuscito a dar vita ad una caratterizzazione più glamour e accattivante della donna che avevo davanti. Franca era l’unico originale"

Ricordiamo che Franca Sozzani è la numero uno della rivista di moda più prestigiosa del mondo non per caso e non solo perché molto magra e chic. Ha saputo affrontare senza reticenze temi molto delicati come l'anoressia (creando un blog dedicato al curvy-style), è sempre stata aperta a nuove idee, giovani talenti, mezzi di comunicazioni innovativi. Senza contare che il suo blog è tra i più seguiti e influenti nel fashion system e che negli anni ha creato sodalizi professionali e artistici di assoluto rilievo, come quello con Steven Meisel. Ma Franca Sozzani è amata soprattutto perché ha un sorriso e parole diretti, dettaglio non trascurabile di questi tempi, insieme a tenacia e talento.

  • shares
  • Mail