Mido 2012 - I modelli più strani

Tendenza eyewear al Mido 2012

Chiudiamo il nostro reportage live dal Mido 2012 on una panoramico degli occhiali più strani che abbiamo visto; quei modelli che si fanno notare per le forme meno ortodosse e i colori o le fantasie che non ti aspetti.

Sono occhiali speciali, che magari costano anche più della media, di solito si tratta di modelli griffati e il nome altisonante giustifica in qualche modo la spesa (e l'esibizionismo). Il modello che vedete in alto, per esempio, è di Burberry ed ha un nome impronunciabile: Whipstitch e la sua montatura in acetato (nei toni tartaruga: scuro, ambra, rosso e verde) è decorata con impunture di cordoncino con colori a contrasto realizzate a mano.

In basso da sinistra trovate: Max Mara, Chopard, Sonia Rykiel by L'Amy, Pierre Cardin, Alexander McQueen, Bottega Veneta, Yves Saint Laurent, Yves Saint Laurent, Celine, Dior e per chiudere mettiamo i Culte Sunglasses di Miu Miu, i geometrici occhiali del futuro che saranno disponibili a partire da maggio 2012.

Tendenza eyewear al Mido 2012
Tendenza eyewear al Mido 2012
Tendenza eyewear al Mido 2012
Tendenza eyewear al Mido 2012
Tendenza eyewear al Mido 2012
Tendenza eyewear al Mido 2012
Tendenza eyewear al Mido 2012
Tendenza eyewear al Mido 2012
Tendenza eyewear al Mido 2012
Tendenza eyewear al Mido 2012
Tendenza eyewear al Mido 2012

  • shares
  • Mail