I costumi da bagno più brutti visti in spiaggia: la classifica di Fashionblog

Quali sono i costumi da bagno più brutti approdati nelle spiagge di tutto il mondo? Quali quelle invenzioni diaboliche che ci hanno fatto vergognare dei nostri vicini di ombrellone? Ecco la nostra personale galleria degli orrori!

Costumi da bagno brutti

A volte ci chiediamo come possa un essere umano inventarsi certe cose. E ancor di più ci chiediamo come possa una persona decidere di indossare certi capi di abbigliamento. E' il caso dei costumi da bagno più brutti della storia della moda beachwear degli ultimi tempi: se il mare e la spiaggia vi fanno venire in mente immagini paradisiache, preparatevi a cadere all'inferno con i costumi da bagno protagonisti della nostra galleria di immagini.

La moda femminile e la moda maschile legate alla tintarella e ai bagni al mare negli ultimi tempi ci ha proposto dei veri e propri obbrobri: costumi da bagno non solo inutili e privi di ogni logica, ma anche brutti da vedere. La moda a volte vuole essere provocatoria, ma talvolta cade in errori madornali e in capi di abbigliamento assolutamente da dimenticare. Capi che non avremmo mai voluto vedere!

E allora, coprite gli occhi delle persone deboli di cuore e dei bambini, perché nella nostra galleria di immagini ne vedremo di tutti i colori con i costumi da bagno più brutti mai visti in spiaggia.


  1. Nipple Bikini: è l'ultimo costume da bagno lanciato sul commercio che è destinato a sollevare polemiche. Secondo gli ideatori è lo strumento perfetto per permettere alle donne di non avere più paura di allattare il proprio cucciolo o di mostrare il proprio corpo in pubblico. Il nuovo femminismo passa attraverso un seno disegnato sul reggiseno del bikini? Care femministe moderne, sappiate che chi vi ha preceduto lo bruciava il reggiseno e mostrare quello che c'è sotto un pezzo di stoffa con un disegno davvero triste non vi renderà più libere e disinibite. Meglio un sano topless a questo punto, non vi pare?

  2. Brief Bikini, il costume da bagno da uomo davvero minimalista. Ha destato scalpore questo pezzettino di stoffa, che praticamente nasconde ben poco: già mi immagino schiere di uomini non depilati e con la panza che ricade sopra, in uno spettacolo davvero squallido e da brividi. Ma a parte l'estetica (è inguardabile, anche su un fisico palestrato e super sexy!), mi dite a che cosa serve? A far prendere aria alle parti basse? A evitare i segni dell'abbronzatura? Maschietti, già gli slip da pornostar sono inguardabili, non provate a rovinarci le vacanze anche in questo modo, capito?

  3. Mankini di Borat: avete presente il costume verde che l'attore Sacha Baron Cohen, nei panni di Borat nell'omonimo film, sfoggiato sulle spiagge più cool. Indossato da lui faceva sorridere, ma non pensiate di suscitare la stessa ilarità se lo sfoggerete durante le vostre vacanze. Purtroppo è anche in vendita online (al pari dell'equivalente femminile, che si chiama sling swimsuit o suspender bikini, e la paura che qualcuno possa indossarlo mettendo in mostra il proprio Lato B e il proprio organo maschile è alta. Del resto recentemente l'ho anche avvistato durante il Giro d'Italia, indossato da un tifoso in alta montagna. Da non tenere in considerazione nemmeno per un Carnevale estivo in spiaggia, ve ne prego!

  4. Costume da bagno con corpo umano: certo è l'ideale per uno studente di medicina che vuole dare una ripassata agli organi interni mentre è in spiaggia, ma per tutti gli altri è assolutamente un'inutilità unica, oltre che essere davvero disgustoso. Non riesco a decidere se è più orrendo questo costume intero o i leggings di Lady Gaga con i muscoli disegnati: immaginatevi un look che li preveda entrambi!

  5. The Get Naked bikini, un nome, un perché. Ecco il bikini che si scioglie in acqua dopo tre minuti che vi siete immerse, lasciandovi completamente come mamma vi ha fatto. Sono certa che nessuna persona si comprerebbe mai un costume che la lascia senza veli dopo pochissimo tempo, anche perché vi converrebbe risparmiare i soldi dell'acquisto scegliendo semplicemente una spiaggia per nudisti. Di sicuro può diventare uno scherzo cattivissimo da fare, ma oltre a questo utilizzo, sinceramente, non me ne vengono in mente altri: e a voi?

Questa la nostra top five, ma nella nostra galleria di immagini potete "ammirare" il costume da bagno con cactus (e io vi giuro di aver visto in spiaggia una donna con due noci di cocco al posto del reggiseno: ed eravamo sul Mare Adriatico, non in qualche atollo sperduto nell'oceano!), con lo scheletro disegnato sopra, i bikini con Led che si illuminano al buio, bikini trasparenti e molto altro ancora, purtroppo!

Insomma, ho visto cose kitsch che voi umani...

Foto | The TaTa Top Instagram, da Pinterest di Kitsch & Camp, Kitsch & Camp, Dessousversand, Sneha Singla, alyson murrow, aaron valance, paul pfeiffer, jules kirby, cindy d, denise buot, Pin4Ever - Pinterest Power Tools, eren, thomas gibbons, anne mcdermott, skinny bitch apparel, ian bowen

  • shares
  • Mail