The Green Closet 2012: la moda eco-sostenibile del Regno Unito

the green closet

Il 2012 è un anno molto importante per la Gran Bretagna: oltre a essere il Giubileo di Diamante della Regina Elisabetta II, Londra ospiterà anche i Giochi Olimpici e Paraolimpici. Ma è anche l'anno della campagna lanciata dal primo ministro Davis Cameron, giunta alla sua seconda edizione e che sta riscontrando un enorme successo. Si chiama "The Green Closet" e al grido di "Green is great" promuove una moda eco-sostenibile ed etica, che vede una selezione di celebri marchi inglesi impegnati in collezioni a edizione limitata dal basso impatto ambientale.

Tema sempre più presente anche sulle passerelle e caro a stiliste britanniche come Vivienne Westwood e Stella McCartney (che si sono sempre dichiarate eco-friendly), il progetto ha guadagnato il suo spazio anche durante la settimana della moda di Milano, con un'area espositiva dedicata a marchi di moda, accessori e prodotti per il lifestyle organizzata in collaborazione con Pitti Immagine che ha richiamato oltre i 9mila espositori. Tra gli altri brand che hanno aderito al progetto figurano Dr. Martens, Ecolux London, Emesha, Hatastic! e molti altri. Per aggiornamenti e ulteriori informazioni vi rimando al sito ufficiale.

Via | Pitti Immagine

  • shares
  • Mail