Principe delle mie brame, chi è il più fashion del reame?

L’Europa è piena di principi o comunque rampolli reali di aspetto molto piacevole. Non tutti però sono promossi in tema di look e stile.

Dopo aver analizzato lo stile e il look delle principesse più glam d’Europa, l’occhio critico di Fashionblog cade sui principi. Partendo da presupposto che in eleganza e buone maniere sono tutti alla pari, sono stati presi in considerazioni alcuni dettaglio, come l’acconciatura o l’attualità del look. Molto spesso, infatti, i reali, schiacciati dal peso dell’etichetta e della famiglia, sono abituati a portare abiti decisamente “vecchi” anche fuori dalle occasioni ufficiali. Ecco quindi chi è IN e chi OUT.

principi

Principi più glam d'Europa
Principi più glam d'Europa
Principi più glam d'Europa
Principi più glam d'Europa
Principi più glam d'Europa
Principi più glam d'Europa
Principi più glam d'Europa
Principi più glam d'Europa
Principi più glam d'Europa
Principi più glam d'Europa
Principi più glam d'Europa
Principi più glam d'Europa

Principi IN, da Andrea a Harry

Andrea Casiraghi, fratello maggiore di Charlotte e Pierre, è sicuramente il principe (purtroppo ha sangue blu e fa parte della famiglia reale ma non può vantare questo titolo nella vita) di questa nostra piccola classifica. È un ragazzo di gran fascino e sa portare il completo scuro come un look casual, facendo attenzione alle griffe e alle tendenze. Probabilmente, il merito è anche di sua moglie. È seguito negli In da Carlo Filippo di Svezia, un altro giovanotto che è perfetto per il trono come per Hollywood. Molto bene anche per lo scapestrato di casa Windsor. Il principe Harry potrà non essere uno stinco di santo, ma ha sicuramente un certo fascino: inoltre, sta benissimo in diviso e una classe invidiabile. Di gran fascino anche Federico di Danimarca, uomo piacevole fisicamente, elegante e grandissimo sportivo.

Principi IN&OUT, Felipe di Spagna, William e Alberto

Felipe di Spagna e William hanno gli stessi pregi e gli stessi difetti. Sono entrambi In perché hanno sposato due donne non di sangue reale, con uno stile inconfondibile. Will, sicuramente, ha al suo fianco la donna più glam d’Europa. Quali sono i difetti? Prima di tutto sono senza un vero look, i loro abiti seppur di alta sartoria non hanno mai un carattere particolarmente definito. Felipe, soprattutto, nelle occasioni meno formali, sembra un impiegato di banca, mentre William dimostra 10 anni di più. Ogni anno diventa sempre più simile a suo padre Carlo e questo non è certo un complimento. Anche Alberto di Monaco è caduto in questo girone infernale: molto bella e sofisticata sua moglie, che ha abbondonato i panni di nuotatrice per vestire quelli di principessa. Lui però è molto ingrassato e sembra non tenere assolutamente alla sua forma fisica, a differenza delle sue splendide sorelle.

Principi OUT, da Guglielmo di Lussemburgo a Philippos di Grecia

Dal principato di Monaco, abbiamo il primo bocciato, si tratta del fratello di Charlotte e Andrea, Pierre Casiraghi, fidanzato della nota Beatrice Borromeo. È out perché sembra un giovane vecchio con quest’acconciatura che vuole forse mitigare una precoce caduta dei capelli. Rimandato a settembre anche Guglielmo di Lussemburgo, che è l’opposto del prototipo di principe azzurro. Zero fascino, un look tremendo, speriamo sia almeno interessante. Classe 1981, poco più giovane di William, e non si direbbe. Cade negli out anche Amedeo del Belgio, giovanissimo principe di bell’aspetto, ma ancora immaturo da un poto di vista di stile. Ha ovviamente tempo per lavorare sul suo abbigliamento (e anche sul taglio). Stesso giudizio anche per Philippos di Grecia, principe senza trono. Chiudiamo gli out con Daniel Westling, il marito della principessa Victoria di Svezia. Non ha sangue blu e un ex personal trainer e sicuramente ha bisogno, così come la moglie, di uno stylist. Sono una bella coppia che, però, hanno bisogno di essere guidati alla scelta degli abiti.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail