Kelly di Hermès autografata da Stéphanie di Monaco battuta all'asta per più di 70mila euro

Un’asta da record per la famosa Kelly di Hermés, battuta per più di 70mila euro nel weekend a Montecarlo.

Abiti alla moda e borse griffate. Le maison oltre a vestire le donne, danno vita a un sogno. Ecco perché la principessa Grace Kelly è rimasta nell’immaginario collettivo come una delle donne più raffinate e di classe. Con lei, la borsa che le ha dedicato Hermès. La Kelly è la vera it bag, quella che tutte le ragazze sognano. Ha solo un piccolissimo difetto: il prezzo.

kelly-serigrafia

Lo dimostra l’asta che si è tenuta a Montecarlo nel weekend. Sono state battute ben due Kelly. La prima è stata portata a casa da un collezionista europeo per 76.200 euro ed è un modello in coccodrillo, oro bianco e diamanti del 2005. Si tratta di un vero e proprio gioiello e il prezzo finale è giustificato anche dalla qualità del materiale.

La seconda Kelly invece è stata battuta per 73.700 euro a favore di un collezionista francese. È un pezzo unico del 2007 in vitello, con l’immagine della principessa stampata davanti (una serigrafia del 1954) ed è autografata da Stéphanie Grimaldi. L’altro modello Hermès che ha fatto la storia è la Birkin, presente con tre borse all’asta di Montecarlo, che hanno realizzato le seguenti quotazioni: 66.300 euro, 42.700 euro e 35.800 euro. Niente male. Cirillo Pigozzo, direttore di Hermès Vintage, ha commentato:

Quello che è straordinario delle nostre vendite Vintage Hermes è la grande diversità di acquirenti. Vengono da tutto il Mondo: Australia, Asia, Stati Uniti, Europa, e naturalmente i nostri clienti monegaschi. Noto con piacere che le iconiche borse Hermès sono diventati dei veri e propri oggetti da collezione, come opere d'arte.

Via | Ladepeche.fr

Foto | Artcurial

  • shares
  • Mail