Anna Wintour non si accontenta mai: in arrivo il musical

Anna Wintour è praticamente onnipresente. La direttrice di Vogue Usa non è solo presente ad ogni sfilata di moda che si rispetti, ma approderà presto anche a teatro, in un musical da lei ideato che la vede protagonista.

Anna Wintour è davvero instancabile: una ne pensa, cento ne fa. La direttrice di Vogue Usa è presente a tutte le sfilate che contano (con relative polemiche quando, ad esempio, non si presenta nel parterre milanese di Giorgio Armani), è diventata da poco direttrice di Condé Nast, senza dimenticare che ha all'attivo un film che parla di lei, senza dimenticare Il Diavolo veste Prada...

Non contenta di tutto ciò (e non abbiamo citato tutto quello che la vede protagonista), ecco che Anna Wintour è approdata a teatro niente di meno che con un musical a lei dedicato. La direttrice di Vogue Usa, infatti, è protagonista di uno spettacolo teatrale che si è tenuto a New York nel mese di agosto e che verrà replicato anche in occasione della Settimana della Moda di New York di settembre 2014: è opera di Ryan Raftery lo show presentato da Zach Augustne, sotto la direzione di Jay Turton e Brandon James Gwinn.

"Ryan Raftery is the Most Powerful Woman in Fashion" ripercorre la storia di una delle donne più potenti del mondo della moda (che a quanto pare è riuscita anche a strappare l'esclusiva per la copertura fotografica del matrimonio di George Clooney!): l'attore ripercorre un giorno della vita di Anna Wintour e inizia dal momento in cui la direttrice di Vogue Usa ha deciso di mettere in copertina Kim Kardashian e Kanye West.

Da quel momento comincia una sorta di viaggio nella sua vita e se ne vedranno delle belle!

Anna Wintour musical

Via | Fashionista

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail