Daniela Santanchè a Venezia 2014: da pitonessa a torpedine in blu elettrico (Foto)

Daniela Santanché portabandiera dello stile cafonal sul red carpet di Venezia 2014.


La Mostra del Cinema di Venezia è anche, se non in certi casi soprattutto, glamour. I red carpet al Lido sono tra i più attesi dell'anno e ieri, 27 agosto 2014, si sono aperte le danze in via ufficiale con le prime sfilate vip sul tappeto rosso. Decine e decine di star si sono impegnate a dare il meglio di sé in quanto a stile. Ma poi, inevitabilmente, c'è chi non ce l'ha fatta. E la notizia è piuttosto trash-ghiotta visto che si tratta di Daniela Santanché.

Venezia 2014: Daniela Santanché sul red carpet

La Pitonessa nazionale ha calcato il red carpet in compagnia del suo amato Alessandro Sallusti, direttore de Il Giornale e soprannominato Nosferatu dalle malelingue. Ma quello che più ha lasciato senza parole, dicevamo, è il suo look. Della Santanché, naturalmente.

La pasionaria della politica nostrana ha voluto ribilanciare il semplice smoking nero su camicia bianca del compagno con un abito lungo e blu elettrico in pieno stile trota cangiante. Tutti i principali dettami del cafonal look sono stati seguiti con precisione certosina. Il profondo scollo a v dell'abito e la sua lunghezza extra che raggiunge le punte dei piedi dovrebbero conferire un'aria patinata all'intero outfit che, però, non riesce proprio in questa impresa. Complice anche il nastro in vita che cade a penzoloni fin sulle caviglie della nostra Daniela.

E proprio per restar fedele a quello stesso principio di "eleganza", la nostra si è palesata sul red carpet con un bel paio di occhiali da sole con lenti specchiate. Sempre color blu elettrico, naturalmente. Insomma, una vera e propria torpedine elettrificata.

E pensare che fino a poco tempo fa puntava a fare concorrenza a Kate Middleton...

Venezia 2014: Daniela Santanché sul red carpet
Venezia 2014: Daniela Santanché sul red carpet
Venezia 2014: Daniela Santanché sul red carpet
Venezia 2014: Daniela Santanché sul red carpet

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail