Milano Moda Donna, un trionfo di blu per la collezione primavera estate 2015 di Emporio Armani

Emporio Armani ha appena fatto sfilare la collezione primavera estate 2015 durante il secondo giorno di Milano Fashion Week. Un'esplosione di blu per una donna sensuale e raffinata.

Giorgio Armani, proprio questa mattina, ha presentato la sua collezione primavera estate 2015 del brand Emporio Armani, che da sempre ha una connotazione più giovane, sporty chic e fresca dell’etichetta madre (appuntamento con Giorgio Armani sabato alle 10). Per la prossima bella stagione, Re Giorgio immagina una donna molto attiva, che probabilmente corre tra un campo da golf, un weekend in barca e un meeting di lavoro.

Emporio Armani primavera estate 2015

Per questo motivo si punta su abiti evergreen, ovvero che possono essere utilizzati in tante situazione diverse, basta alternare un paio di sneakers (possibilmente con brillantini) a una decolleté o un sandalo in nuances. Belle le giacchine corte, che Armani spesso propone con la manica a trequarti, e fatte sfilare in parallelo. Tra le novità c’è proprio questa: molte modelle sono apparse in passerella a coppie o addirittura in tre, mostrando tre varianti dello stesso prodotto. Una tecnica efficace, per apprezzare meglio i colori e le linee.

I pantaloni sempre s molto morbidi e di diverse lunghezze, dal capri al pinocchio, al bermuda che trova una nuova dignità, quasi elegante se abbinato alla maglia giusta o a una giacca-camicia. Ancora una volta Re Giorgio nobilita il pvc, che stavolta non propone sono nelle scarpe ma anche negli abiti: inserti e bustini luminosi. L’effetto con la passerella nera lucida è divertente, perché le modelle riflettono.

Ci piace

Come sempre Giorgio Armani riesce a trasformare una cosa da poco un gemma preziosa, quindi anche il pvc diventa come seta se abbinato correttamente ai suoi abiti.

Non ci piace

Bocciate le righe, a metà strada tra le strisce pedonali e una divisa da carcerato. E poi questo bluette luminoso, che risulta essere troppo luminoso. Emporio Armani corre il rischio di diventare anno dopo anno un po’ troppo accattivante e per questo risultare pop.

    Segui la Settimana della Moda di Milano su Blogo in diretta anche su Instagram!

Sfilata Emporio Armani primavera estate 2015 a Milano Moda Donna

Emporio Armani sfila a metà settimana presentando la sua collezione primavera estate 2015. Quali sono le novità di stagione?

Emporio Armani presenterà la sua collezione primavera estate 2015, giovedì 18 settembre in via Bergognone 59. Un appuntamento importante con quella che da sempre è una delle etichette più prestigiose della moda italiana. Giorgio Armani, per questa nuova settimana della moda milanese, è riuscito a far slittare le sue sfilate al centro del calendario: ormai da anni aveva accettato di uscire in passerella quasi in chiusura, quando i buyer e la stampa erano già pronti a partire per raggiungere Parigi.

Emporio Armani A/I 2014-2015

La collezione per l'autunno-inverno 2014-2015 è stata centrata tutto su un look un po’ francese: uno stile maschile studiato per esaltare la femminilità e l’eleganza, dettaglio su cui Re Giorgio, dall’alto dei suoi 80 anni compiuti da poco, punta sempre con forza. I capi che più ci hanno toccato sono i pantaloni pigiama e le pellicce, soprattutto inserite sui colletti.

Molto più sbarazzina la collezione per la bella stagione, quella che si sta chiudendo, la primavera estate 2014. Emporio Armani ha proposto abbinamenti abbastanza luminosi, grazie all’uso di colori come il rosa, l’azzurro, soprattutto il carta da zucchero, il verde salvia e il grigio perla. Divertenti i minidress, in chiffon, con motivi floreali e stampe tropicali. Per approfondire i modelli, guardate il video. Non ci resta che chiederci quali saranno le prossime novità?

Armani è sempre molto fedele a se stesso, quindi probabilmente continueranno le linee morbide, che accarezzano il corpo ed esaltano le forme e non mancheranno i colori pastelli a illuminare una donna, che anni in piena estate non soffre mai per il caldo, come una vera signora.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail